L’opposizione in consiglio comunale finisce nel mirino della vicesegretaria del Partito Democratico di Monteroni, Anna Rita Centonze. L’esponente dem si sofferma sull’utilità delle azioni che puntano a minare la credibilità e l’amministrazione, in maniera a suo dire poco costruttiva, anche e soprattutto per la cittadinanza.

Il gruppo Monteroni Viva (comitato territoriale di Italia Viva) prende di mira l’amministrazione comunale accusata di non esser stata in grado di intercettare fondi regionali e nazionali per investimenti. Monteroni Viva parla di 2milioni e 751mila euro persi dal governo Storino.

L’ultima seduta del consiglio comunale è al centro delle polemiche. La votazione sulla variazione al bilancio di previsione è finita in pareggio: 8 contro 8. E il prevvedimento è stato dunque bocciato.

La formazione “Monteroni in Movimento”, che nelle scorse settimane ha annunciato la discesa in campo per le elezioni comunali di primavera, attacca a 360 gradi. Nel mirino non solo l’amministrazione del sindaco Angelina Storino, ma anche le opposizioni. E tanti sono i punti su cui si sofferma il portavoce della nascente lista civica, l’avvocato Monica De Filippis.

È guerra a suon di bordate tra la sindaca Angelina Storino e la sua ex vice Sonia Martino, che nell’ultimo Consiglio ha votato contro l’amministrazione.

È stallo in Consiglio comunale. Questa mattina la votazione sulla variazione al bilancio di previsione è finita in pareggio: 8 favorevoli e 8 contrari.

Il primo cittadino di Monteroni gioca d’anticipo e dà il la alla campagna elettorale in vista delle comunali della prossima primavera. Angelina Storino si ricandiderà per chiedere un secondo mandato al timone di Palazzo di Città.

Angelina Storino viaggia verso la ricandidatura. “Da Cambia Monteroni a Monteroni Oltre: la buona amministrazione deve continuare”, è il titolo dell’assemblea pubblica convocata per mercoledì prossimo, alle 18.30, nella Sala della legalità del rione dell’Assunta (comando polizia municipale).

L’ex vicesindaco Sonia Martino è stata eletta consigliera nazionale dell’Anci. La consigliera di Monteroni, che contestualmente dice addio al Pd ed entra in Italia Viva, approda dunque nel parlamentino dell’Associazione nazionale dei comuni italiani.

In vista delle comunali della prossima primavera, i Cinquestelle spingono sull’acceleratore. Quando mancano cinque mesi alla presentazione delle liste, con una mossa d’anticipo i pentestellati formalizzano la discesa in campo con una civica. Ci sono nome e logo, mentre candidato sindaco e aspiranti consiglieri usciranno allo scoperto più in là.

Pagina 2 di 21
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it