La “Casa della Speranza” di Ardea approda al Tg3: il progetto promosso da mons. Marcello Semeraro continua a far parlare di sé.

Al via le celebrazioni in onore della “Madonna di San Fili”: una “due giorni”, 2 e 3 aprile, ricca di appuntamenti, tra devozione, tradizione, condivisione e folklore. 

È stato un 19 marzo speciale quello dei nove padri separati ospiti nella “Dante Bernini” inaugurata lo scorso 13 gennaio ad Ardea, sul litorale romano, nella diocesi di Albano,

È giunto anche quest’anno il tradizionale appuntamento, tanto atteso dalla popolazione, ovvero, la Festa Cittadina in onore di Sant’Antonio Abate, il Santo del fuoco venerato in molti comuni salentini.

Diamo un nome alle cose”: “al via il ciclo di incontri organizzati dalla parrocchia Sacro Cuore di Gesù. Da gennaio a giugno, 6 incontri per discutere con i giovani di Monteroni di spiritualità “con gli occhi di San Francesco”.

Monsignor Marcello Semeraro inaugura “la casa della speranza”: nasce ad Ardea la nuova struttura per accogliere i padri separati.

Nel giorno del suo 70° compleanno (è nato a Monteroni il 22 dicembre 1947), il vescovo di Albano, mons. Marcello Semeraro, giunge il suo messaggio per il Santo Natale.

Un cuore di rose rosse sulla statua dell’Immacolata di piazza Candido. Nella festa dell’8 dicembre, si è rinnovata la tradizione. Il rito devozionale si è svolto intorno a mezzogiorno, al termine della messa.

Encomio del Vaticano: il Cardinale Pietro Parolin rende omaggio a don Giuseppe Spedicato per la pubblicazione del libro dedicato a Papa Francesco.

Suonano a festa le campane della Rettoria SS. Crocifisso di Monteroni, nota come la “Chiesa te l’Asilu” per l’arrivo di una nuova figura presbiterale, quella di monsignor Salvatore Carriero,

Pagina 1 di 6

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it