Tornano a risuonare le campane della Chiesa dell’Ausiliatrice di Monteroni. Le cinque campane di bronzo sono state installate all’apice della torre campanaria di via Asmara ricominciando a dar "voce" a rintocchi, suoni e melodie.

Dopo due mesi e mezzo di lavori, riapre la chiesa Maria SS. Assunta a Monteroni. La fine degli interventi di restauro e consolidamento della parte interna permetterà di celebrare i riti della Settimana Santa, proprio dalla domenica delle Palme.

La Parrocchia “Maria SS. Assunta” di Monteroni di Lecce, guidata da don Giuseppe Spedicato, venerdì 29 marzo”, in occasione del decennale della sua dipartita, ricorderà la figura di don Antonio Giancane (9 marzo 1917 - 30 marzo 2009), meglio conosciuto “dell’Oratorio”.

 “La via della nostra santificazione non aggira la tentazione, ma l’attraversa perché, se pure è lì il nostro pericolo, nondimeno è lì anche la nostra grazia”.

"C'è una stella su nel ciel che ogni sogno può appagare la gioia più serena sa donar". Questa frase della Disney è l'introduzione che ha aperto il concerto di Natale del coro dei giovani della parrocchia Maria SS. Assunta di Monteroni.

Come ogni anno, il monteronese mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano e segretario del C9 - il gruppo di cardinali che collabora con Papa Francesco nel governo della Chiesa – ha scelto la multimedialità per inviare ai fedele della sua diocesi i suoi auguri natalizi.

È  stata un'idea venuta così senza troppi pensieri. Hanno comprato i pannelli di legno, trovato le persone di buona volontà che hanno disegnato e ritagliato le sagome della Sacra famiglia e poi piano piano tutto è venuto in maniera semplice.

Al via i lavori di risanamento della torre campanaria della parrocchia Maria SS. Ausiliatrice di Monteroni. Il campanile eretto negli anni Cinquanta sarà infatti sottoposto ad un accurato intervento di ristrutturazione e messa in sicurezza.

Tutta la comunità cittadina di Monteroni è nuovamente in fermento per il ritorno dei festeggiamenti al SS. Crocifisso Compatrono.

Le parole e la preghiera del nuovo arciprete di Monteroni don Giuseppe Spedicato che oggi ricorda il giorno della sua ordinazione sacerdotale avvenuta 25 anni fa per l’imposizione della mani dell’arcivescovo Cosmo Francesco Ruppi.

Pagina 1 di 8

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it