Continuano le varie personalità politiche monteronesi a pronunciarsi sulla questione degli alloggi universitari. Questa volta è il rappresentante del Centro universitario sportivo, Davide Manfreda, in quota Focus studenti.

Resta sempre l’Università ed il suo sviluppo sul territorio la questione più dibattuto in questi giorni. Ad intervenire, questa volta, è l’assessore alle politiche giovanili Piero Favale. Assieme al plauso per quanto espresso dal rettore sulla questione e ad ammettere le mancanze istituzionali, l’assessore Favale chiede un tavolo di concertazione tra università e governo locale.

Il professore Fabio Pollice, ordinario di geografia economico-politica, è il nuovo rettore dell’Università del Salento.

A commentare la visita al Centro di Nanotecnologie del CNR del Premier Giuseppe Conte dello scorso 24 marzo, è il consigliere del Cus salentino Davide Manfreda. Secondo l’esponente di Focus, infatti, predicare di laboratori scientifici e tagliare le risorse all’università sarebbe come gettare fumo negli occhi.

È una giovane di Monteroni, Mariarita De Rinaldis, la vincitrice della terza edizione del premio “Lorenzo Argenti”, istituito dal DISS – Centro di Sicurezza Stradale dell’Università di Parma. La giovane studentessa è stata premiata il 15 marzo scorso, presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università della città emiliana. 

Un'opera che rappresenta un salto di qualità nell’offerta accademica del Salento: nel complesso dell’Ecotekne vedrà la luce un Campus studentesco all’americana. Il progetto si concretizzerà tramite un’iniziativa privata.

Dopo il verdetto del Tar che ha “stoppato” il progetto dell’Università islamica in quel di Monteroni, i proprietari dei terreni non mollano e si preparano ad impugnare la decisione dei giudici in appello ricorrendo quindi al Consiglio di Stato. 

Un riconoscimento ai giovani talenti della scienza. Va a Massimo Mariello, 24 anni, originario di Gallipoli, il premio “Ricerca e Innovazione 2018” dedicato alle eccellenze dell’Ateneo leccese e istituito dal comune di Monteroni in collaborazione con Università del Salento e l’Accademia di Belle Arti di Lecce.

L’Adisu ufficializza il “no” alla struttura di via Trento. Si concretizza dunque il diniego già ampiamente annunciato la scorsa estate.

Casa dello studente diffusa, Manfreda non ci sta: “potrebbe penalizzare strutture pubbliche già pronte, come il campus di via Trento”.

Pagina 1 di 3

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it