Successo meritato per i sessanta ragazzi del “Salvatore Colonna” di Monteroni che si sono alternati sul palcoscenico dando vita al musical “Forza venite gente”, ispirato alla vita di S. Francesco.

Come ogni anno il Lions Club Lecce “Sallentum Universitas” ha sponsorizzato nelle scuole un concorso di arte che offre ai ragazzi la possibilità di esprimere il loro modo di vedere la pace.

Operazione dei carabinieri di Cosenza contro un sistema che fabbricava titolo di studio falsi per accedere all’insegnamento: 58 docenti di tutta Italia sono accusati di avere presentato attestazioni e diplomi taroccati per essere assunti a scuola.

Il plogging è un’attività sportiva, inventata in Svezia, che combina fitness ed ecologia e consiste nel ripulire la città mentre si fa jogging. Con risultati sorprendenti per il corpo e per l’ambiente. Il termine è un neologismo, combinazione delle parole svedesi “plocka upp” (raccogliere) e “jogging” e significa appunto raccogliere rifiuti in corsa.

Venerdì 14 giugno alle 19, presso la scuola “Edmondo De Amicis” di via Mazzini, a Monteroni, si svolgerà la presentazione ufficiale del libro di Carlo Miglietta “Qui dove si impara. L’edificio scolastico di Monteroni di Lecce nel centenario della sua istituzione (1918-2018)”, edito da Edizioni Esperidi.

Anche quest’anno, come ogni rosea previsione, si è svolta presso l’Area mercatale di Monteroni la Festa dello Sport 2019 patrocinata dal CONI.

Si è tenuto nei giorni scorsi presso il Live, nel cuore di Monteroni di Lecce, il saggio di fine anno di musiche e danze, organizzato dall’Istituto Comprensivo secondo polo “Vittorio Bodini”, che ha visto impegnati gli alunni della scuola secondaria di primo grado diretti dalla professoressa Sabrina Govi.

Continuano l’ondata di solidarietà nei confronti del povero cucciolo Biondo e l’impegno contro la violenza sugli animali. Per questo l’associazione “L’Impronta” ha organizzato una fiaccolata commemorativa e un seguente dibattito proprio sulla tematica.

“Nessun atto volontario, ma una repentina manovra ad U con l’auto”. L’automobilista che guidava il suv che ha investito il cane “Biondo” si difende. E ieri si è presentato dai carabinieri della stazione di Monteroni, che indagano sull’accaduto, insieme al suo legale, l’avvocato Alessandro Favale.

Emozione e grande partecipazione per il primo Memorial in ricordo di Mattia Renis, il ragazzo di 22 anni scomparso tragicamente un anno fa in Germania, dove si era appena trasferito per lavoro.

L’uccisione dell’amico a quattro zampe Biondo ha colpito al cuore tutta la comunità monteronese e non solo. A muoversi per chiedere giustizia è anche il gruppo consiliare “Volontà popolare” che chiede la costituzione come parte civile del Comune, qualora si andasse a processo per quanto accaduto.

Tutto pronto per la 15esima edizione delle “Visite guidate tra i tesori nascosti di Monteroni”: un tour nel paese tra arte, storia, natura e osservazioni astronomiche.

Una nuova speranza di vita riaccesa nella notte al “Vito Fazzi” di Lecce: i familiari di un uomo di 54 anni, deceduto a causa di una gravissima emorragia cerebrale, hanno acconsentito alla donazione degli organi: fegato, cornee e reni.

Sdegno e ribrezzo. In certi casi la vera bestia è l’uomo. E quello che è accaduto la notte scorsa a Monteroni è un esempio di indicibile vergogna umana. Qualcuno ha investito con l’auto un cane che dormiva e lo ha ucciso. Dalle immagini catturate da una telecamera installata dagli animalisti sembrerebbe un chiaro gesto intenzionale. 

Pagina 1 di 98

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it