"Insieme per Monteroni città aperta" non è solo il nome del movimento cittadino presieduto da Massimo Lorenzo. Potrebbe diventare anche uno slogan identitario o addirittura un indirizzo strategico per la politica locale oltre gli schieramenti, i partiti, i movimenti, i personalismi...

In tanti - sarebbe sciocco non immaginarlo - sono d'accordo con don Giorgio. Ma è pur vero che saranno in parecchi coloro che, mossi da un sano spirito campanilistico o muniti da una lente capace di leggere diversamente i fatti del paese, non sono d'accordo con le sue accuse. Legittime entrambi le posizioni.

Si è appena “spento” un settembre di fuoco per Monteroni. Le fiamme per ben quattro volte, nel giro di due settimane (gli ultimi due roghi in solo ventiquattr'ore), hanno distrutto alcuni veicoli e qualche mezzo meccanico, complessivamente nove gli automezzi andati in fumo.

Intuire che cosa abbia in mente Lino Guido non è facile. Certo è che tra i ”compiti” delle opposizioni potrebbe rientrare anche il “mestiere” del terapeuta specializzato in “malpancismi”.

Dovere del sindaco non è quello di 'accontentare' i partiti ma di 'accontentare i suoi concittadini', cioè di 'convincerli' che si può essere felici anche vivendo a Monteroni.  E per questa missione il sindaco Storino ha bisogno di persone di sua fiducia.

Brilla la stella di Pellè e illumina i sogni di tanti ragazzi monteronesi che provano a costruire un domani migliore. Intanto la comunità spera in un più visibile cambiamento di rotta a Palazzo di città. Nell'attesa, l'iniziativa privata supera se stessa.

Cari lettori,
“TgM - Totem Giornale Monteroni” è un portale dedicato principalmente alla città di Monteroni. Un giornale online che sarà aggiornato quotidianamente con notizie e tutto ciò che riguarda la vita sociale monteronese.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it