A cavallo tra Natale e Capodanno, torna a riunirsi il Consiglio comunale di Monteroni. La seduta è convocata per il pomeriggio di oggi, 28 dicembre, alle 16, nell’aula consiliare di Palazzo di Città.

Tre amministratori comunali di Monteroni in corsa alle elezioni provinciali di “secondo livello”: tutti e tre esponenti della maggioranza che governa Palazzo di Città.

Dopo la diffida dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce, che tramite un duro ultimatum ha puntato il dito contro il Comune di Monteroni e le lungaggini dell’Ufficio tecnico nel rilascio delle autorizzazioni

Va a Monteroni il record dei “No” della provincia di Lecce. I dati sul referendum sulla Riforma costituzionale proiettano il paese in cima alla classifica stilata in base alle percentuali. Ecco il responso delle urne del 4 dicembre. 

Più controlli, maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio, ripristino della videosorveglianza comunale e attivazione di altre telecamere tramite 36mila di fondi provenienti dall’Union3.

Intimidazioni e attentati in serie contro commercianti e imprenditori. L’ultimo caso eclatante le sette auto bruciate nel parcheggio di via Roma, sei delle quali di proprietà di un autonoleggio. 

Si indaga a tutto campo sull’attentato incendiario compiuto nel parcheggio di via Roma: sette auto bruciate, di cui sei riconducibili alle ditte di autonoleggio di un imprenditore di Monteroni (LEGGI ARTICOLO). 

Ultimi eventi in Salento per il M5S per promuovere le ragioni per il NO al Referendum costituzionale. L’1 dicembre appuntamento a Monteroni alle ore 19.15 in piazza Falconieri, interverranno il consigliere regionale M5S Antonio Trevisi, il portavoce M5S in Senato Maurizio Buccarella e il consigliere comunale M5S di Cavallino, Giampaolo Falco.

“Una campagna referendaria all’insegna dell’intimidazione politica”. Ad affermarlo è una nota di “Progetto Area - Comitato per il No” di Monteroni: un gruppo che mette insieme associazioni e movimenti politici locali

Nelle sale della Casa dello studente di Monteroni è intervenuta, domenica mattina, la viceministro dello sviluppo economico, Teresa Bellanova. L’esponente Pd del governo Renzi è in campo a sostegno del Sì alla Riforma costituzionale.

Pagina 15 di 19

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it