Quaranta giovani di Monteroni da qualche giorno sono in Umbria, a Preci (Pg), per vivere l'esperienza del camposcuola. Provengono dalla Parrocchia del Sacro Cuore e sono accompagnati dal loro dinamico parrocco, don Giuseppe Spedicato.

Luigi Mariano canta Giorgio Gaber. Un viaggio musicale al chiaro di luna tra emozioni, letture, canzoni e sensazioni. Un appuntamento quanto mai suggestivo ed intimo.

La nuova giunta riprende da dove era inciampata quella vecchia. La prima riunione dell’esecutivo post-rimpasto si è tenuta il 26 luglio a Palazzo di Città.

Il culto a Sant’Antonio, come di altri santi francescani, comunque con molta probabilità risulterebbe figlio di una positiva influenza operata dall’Ordine Francescano in tutta la Terra d’Otranto mediante la promozione di alcuni santi “propri”.

Arriva la risposta dell’amministrazione comunale per quanto concerne l’assenza dell’evento “Rosso di Sera” nella programmazione dell’estate monteronese 2016.

Il professore Giuseppe Quarta, già assessore ai servizi sociali e alla cultura di Monteroni, racconta il suo impegno politico. E lo fa con un libro che mette nero su bianco 30 anni di attività amministrativa e politica. Una panoramica all’indietro.

La scuola loda la Protezione civile di Monteroni e l’impegno a tutto campo, anche a favore delle giovani generazioni. A mettere nero su bianco il ringraziamento è stata la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Primo polo di Monteroni, Carmen Indirli.

Cresce l’attesa per la terza edizione della “Festa dei Cinquantenni” in programma il 9 Agosto, organizzata da Marcello Madaro e Giampiero Quarta con il patrocinio del Comune di Monteroni ed in collaborazione con il comitato feste patronali.

Si è conclusa con la messa di Papa Francesco nella spianata del Campus misericordiae di Cracovia la Gmg 2016. I nostri dodici eroi stanchi ma più ricchi per l’esperienza vissuta e per la cascata di parole e di riflessioni che il Santo Padre nei suoi interventi ha suscitato.

La comunità di Monteroni è in fermento per i preparativi della Festa di Sant’Antonio di Padova, Patrono della Città. Siamo ormai nel vivo della Tredicina che sfocerà nel momento identitario tanto atteso da tutta la comunità.

Da destra e da sinistra si susseguono le prese di posizione, anche di esponenti e movimenti esterni all’assise, sul rimpasto di governo e sull’ultimo infuocato consiglio comunale che ha di fatto sancito una spaccatura nella maggioranza (i due ex assessori sfiduciati Mimmo Quarta, di Fratelli d’Italia, e Noemi Puce, dell’Udc, hanno costituito un gruppo autonomo).

Dopo 8 anni di attività l’evento estivo “Rosso di Sera” emigra a Surbo e lascia  Monteroni. A ribadirlo è stato proprio lo staff organizzatore dell’Associazione culturale “Tandem”, attraverso un post apparso su Facebook.

Con la sesta tappa termina il viaggio alla scoperta dei giovani concittadini che si sono diplomati col massimo dei voti. E dulcis in fundo, l’ultima intervista è dedicata ad una “super-eccellenza” che ha ottenuto anche la Lode. Si chiama Serena Lezzi, è nata a San Cesario il 3 dicembre 1997, vive a Monteroni.

Domenica 31 luglio alle ore 21 nella splendida cornice di Villa De Giorgi, in via San Fili a Monteroni, si svolgerà il primo appuntamento di “Note d’Estate”: musica nelle dimore storiche monteronesi.

Pagina 101 di 112
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it