Rosso di Sera. Il Comune: “Dispiace anche a noi. Auspichiamo ritorno”

Arriva la risposta dell’amministrazione comunale per quanto concerne l’assenza dell’evento “Rosso di Sera” nella programmazione dell’estate monteronese 2016.

Nel comunicato, apparso su facebook qualche giorno fa, l’associazione Tandem (organizzatrice dell’evento che si ripeteva da 8 edizioni) ha spiegato la decisione di non proporre nuovamente la manifestazione tra le mura di casa, prendendo così un anno sabbatico per il bisogno di “un momento di riflessione e di confronto con quel territorio, fino ad oggi, culla della manifestazione”. Aggiungendo, poi, che “forse è l’ora di esportare un progetto che di sicuro è apprezzato anche fuori dalle nostre mura. Per questo abbiamo deciso di aiutare alcuni amici che vogliono proporre la manifestazione nella città di Surbo”, dove “Rosso di sera” (seppur con un’organizzazione diversa) si è svolto nei giorni scorsi (30 e 31 luglio).
I promotori tuttavia hanno espresso l’auspicio di poter riprendere l’evento in quel di Monteroni magari già dall’anno prossimo. Intanto, in merito a questo forfait, il Comune risponde con una nota in cui si parla di “doverosi chiarimenti in merito alla manifestazione Rosso di sera che purtroppo quest’anno, per il primo anno dopo otto edizioni, non si svolgerà nella cornice della nostra cittadina. Diciamo ‘purtroppo’ e lo diciamo con il cuore - affermano il sindaco Angelina Storino e l’assessore con delega alla cultura e allo spettacolo, Antonio Madaro - perché dispiace anche a noi, ma non ce ne sentiamo in alcun modo responsabili, vista l’attenzione riservata alla manifestazione e all'associazione che la organizza”. La nota di Palazzo di Città fa sapere che lo stesso Madaro “nello stilare la programmazione estiva ha chiesto più volte all'associazione Tandem di presentare la loro proposta in merito a Rosso di Sera, ha anche incontrato alcuni esponenti del direttivo con lo scopo di manifestargli piena disponibilità e l'intento di far crescere la loro manifestazione. Ci è stato risposto - dichiarano Storino e Madaro - che per motivi interni alla loro associazione ritenevano opportuno prendere un anno sabbatico e sospendere questa edizione. Con sincero rammarico prendiamo atto di questo spiacevole accaduto, ma ci auguriamo altresì, che la manifestazione possa ritornare nella nostra piazza Falconieri, ancora più bella e coinvolgente.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it