La Redazione

Due monteronesi sul podio dei Campionati Italiani Interforze di tiro a volo. Sales e Petrelli concludono la stagione nel migliore di modi.

Esordio positivo per le pallavoliste della “Apollonio Vini Monteroni”: secco 3 a 0 alla “Pallavolo80 Brindisi” nella prima gara del Campionato Regionale di Serie D . La vittoria è arrivata proprio sul parquet brindisino, dopo una partita mai messa veramente in discussione.

Alle prime luci dell’alba, i carabinieri della tenenza di Copertino e della compagnia di Gallipoli hanno eseguito sei misure di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip Carlo Cazzella, su richiesta del pm Paola Guglielmi, nell’ambito dell’operazione denominata “I soliti sospetti”.

“Al signor Presbitero Giuseppe Spedicato, nel 25° Anniversario dell’Ordinazione Sacerdotale, con la mia benedizione. Le chiedo, per favore, di non dimenticarsi di pregare per me. Fraternamente”.

“In merito al parco Adamantino solo falsità stucchevoli: i lavori di riqualificazione termineranno a breve”. Il sindaco di Monteroni, Angelina Storino, va al contrattacco dopo la nota inviata a Palazzo di Città dal consigliere di opposizione, Lino Guido, capogruppo di Volontà Popolare.

Si scaglia con violenza contro l’ex convivente e le provoca l’avulsione di un dente. In seguito, aggredisce anche la figlia della donna.


Un uomo di 61 anni è stato denunciato a piede libero dai carabinieri. L’episodio risale a qualche giorno fa. Ed è accaduto a Monteroni. A farne le spese è stata una donna che si era recata nell’abitazione del suo vecchio compagno per ritirare alcuni oggetti personali. La visita è sfociata però in diverbio. E nel corso dell'ennesimo litigio, l’uomo, un 61enne monteronese, è passato alle mani, aggredendo fisicamente la sua ex e spaccandole un dente. Ad assistere alla scena vi erano anche le due figlie dell'ormai ex coppia. E una delle sorelle, dopo aver preso le difese della madre, ha ricevuto lo stesso trattamento dal padre. Ed ha rimediato anche lei schiaffi e offese.

A seguito dell'aggressione, madre e figlia si sono poi recate presso l’ospedale di Copertino. E dopo essere state medicate e dimesse hanno raggiunto la stazione dei carabinieri di Monteroni per denunciare l’aggressore.  

Momenti di paura questa mattina, poco prima delle 13, all’interno di una abitazione che sorge a Monteroni in via generale Dalla Chiesa.

Lo scontro all’incrocio e l’auto che si ribalta. Rocambolesco e pauroso incidente, intorno alle 15, nei pressi della cantina cooperativa “Due Palme”, lungo la provinciale Lecce-Porto Cesareo, nel tratto tra Monteroni e Arnesano.

L’auto finisce nella scarpata, evitando fortunatamente l’impatto con gli alberi. Momenti di paura nel cuore della notte appena trascorsa: intorno alle 4, una Volkswagen Golf è piombata nel boschetto di via Tito Schipa.

La polizia municipale, al passo con le innovazioni tecnologiche, avvia la sperimentazione dello "Scout Speed". E Monteroni sarà il primo comune di Puglia a dotarsi di questo dispositivo. 

Pagina 1 di 16

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it