La Redazione

Raccolta dei giocattoli e beni di prima necessità: al via l’iniziativa promossa da Fratelli D’Italia e Gioventù Nazionale Monteroni.

Che fine farà l’immobile di via Trento dopo il no dell’Adisu? Incombono gli interrogativi sul futuro della struttura dopo che lo scorso primo ottobre l’agenzia regionale per il diritto allo studio ha formalizzato il diniego di fatto già annunciato in estate.

Abiti, catering, acconciature, foto e film di nozze, auto, wedding cake, allestimenti floreali e ogni dettaglio per un matrimonio da favola. Appuntamento quest’oggi con il “Love wedding party” che si svolgerà dalle 16 alle 21 presso Corte Licastro di via Albert Sabin, a Lecce (ingresso gratuito).

Un riconoscimento ai giovani talenti della scienza. Va a Massimo Mariello, 24 anni, originario di Gallipoli, il premio “Ricerca e Innovazione 2018” dedicato alle eccellenze dell’Ateneo leccese e istituito dal comune di Monteroni in collaborazione con Università del Salento e l’Accademia di Belle Arti di Lecce.

Venerdì 14 dicembre 2018, alle 18.30 “Alla Casa della Piazza” (civico 4 di piazza Falconieri) a Monteroni, la Pro Loco presenterà l’originale Calendario 2019 dedicato alla “Monteroni Nobile e Segreta”.

Si avvicina l’appuntamento con l’ottava edizione del premio “Ricerca e Innovazione”, un riconoscimento istituito dal comune di Monteroni che rappresenta un omaggio alle giovani eccellenze dell’Università del Salento. La manifestazione si terrà domenica 16 dicembre, alle 19, presso il “Live Area Eventi” di piazza Falconieri.

Don Tonino diceva che i segni hanno un potere immenso. E che trasmettono messaggi senza fare rumore. Educano senza aprire bocca. Narrano, senza giri di parole, il vissuto di una comunità. Smascherano quella che tutti chiamano la "cultura" di un popolo.

Si chiude con un colpo di scena il processo d’appello per l’omicidio del 73enne Salvatore Maggi, di Monteroni, il gestore di una sala di biliardo che fu ucciso la sera del 28 giugno 2015 all'interno di un podere di sua proprietà in località “Li Catelli”, nelle campagne di Arnesano.

L’Adisu ufficializza il “no” alla struttura di via Trento. Si concretizza dunque il diniego già ampiamente annunciato la scorsa estate.

Aveva con sé in auto 5,58 grammi di marijuana e 2,68 grammi di hashish. E per questo è stato denunciato a piede libero D.R., 21 anni, di Monteroni.

Pagina 7 di 24

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it