Un nuovo cineforum è stato programmato da Hopera, questa volta per i più grandi: si terrà tra ottobre e novembre presso il laboratorio urbano di via Lopez, a Monteroni.

Venerdì 11 ottobre alle ore 10.30, presso l’Istituto Comprensivo Statale “Salvatore Colonna” di Monteroni (Scuola Secondaria di Primo Grado “Ignazio Falconieri”), si terrà la cerimonia di piantumazione dell’albero di melograno e la posa in opera della targa in ricordo di Aldo Moro realizzata dagli alunni nel progetto del Veliero Parlante “Il Giardino dei Melograni – percorso di educazione alla cittadinanza”.

Riesplode la crisi a Palazzo di Città. L’ex vicesindaco Sonia Martino lascia la maggioranza. E ora i numeri sono davvero a rischio per la stabilità sempre più precaria dell’amministrazione guidata dal primo cittadino Angelina Storino.

Ecco l’affidamento dei lavori di manutenzione della rete stradale e dei servizi ausiliari di supporto alla viabilità.

Riparte la stagione pallavolistica a Monteroni con la Polisportiva VeRa pronta a dare battaglia anche quest’anno in tutte le categorie e tutti i campionati.

Arduo racchiudere in poche righe la personalità di Giovanni Bernardini, figura storica del mondo letterario e giornalistico salentino, nonché ex sindaco di Monteroni.

Una sentenza che fa scuola: la Commissione tributaria provinciale ha annullato una cartella esattoriale di 121mila euro.

Una nuova rassegna sarà presentata da Hopera, nei laboratori urbani di Via Lopez, che questa volta diverranno teatro della comicità con lo “stand up comedy”.

Nell’Ortopedia e Traumatologia del “Vito Fazzi” la guardia attiva diviene operativa h24. Più risorse umane e tempi ridotti per rispondere alle emergenze-urgenze in ogni momento.

L'uomo navigava nel Mediterraneo alla ricerca di cibo e nuove terre già 8.600 anni fa, verso la fine del Mesolitico e non nel Neolitico, come si credeva.

Un giovane talento di Monteroni che risponde al nome di Alessandro Podo, laureato all'Università di Pisa e perfezionando in Fisica alla Scuola Normale Superiore della medesima città toscana, si è aggiudicato il Premio 2019 Giuliano Preparata assegnato dalla SIF (Società Italiana di Fisica) per “l’interessante proposta di nuovi modelli di materia oscura e loro verifica osservando gli effetti nel segnale di monopolo della riga cosmologica dell’idrogeno a 21 cm”. 

Si è svolto presso la nuova biblioteca comunale “Edmondo D’Arpe”, nel Palazzo Baronale, l’incontro pubblico promosso dall'amministrazione con l’obiettivo di fare rete in merito alla partecipazione al bando POR Puglia 2014/2020 per il finanziamento di interventi indirizzati al potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo dei comuni.

Momenti di paura per un anziano ciclista. Si tratta di un 78enne di Monteroni che era in sella alla sua bicicletta quando è stato investito da un’auto.

Roberto Carlà è il nuovo direttore sanitario della ASL di Lecce. Il direttore generale Rodolfo Rollo, per coprire questo importante ruolo, ha deciso di puntare su una professionalità di valore selezionata all’interno dell’azienda sanitaria, in continuità rispetto ai percorsi già avviati.

Si può salvare il piede diabetico dal rischio dell’amputazione? Nel “Vito Fazzi” di Lecce, dal 24 settembre scorso, è possibile grazie all’ausilio delle cellule staminali. La risposta positiva al drammatico interrogativo è arrivata nell’unità operativa di Neuroradiologia, dove per la prima volta a Lecce è stato eseguito un intervento di autotrapianto di cellule staminali nel piede diabetico.

Torna il cineforum di Hopera, nel laboratorio urbano di Via Lopez, a Monteroni. Questa volta, però, sarà dedicato ai più piccoli con 7 film animati, in programma dalle 16,30 alle 18,30.

Dopo la sentenza del Tar e lo stop alla costruzione dell’impianto di compostaggio, arrivano le reazioni di politica e istituzioni. Tra i primi ad esprimersi, il gruppo che tanto impegno ha messo nella lotta alla centrale, il movimento Monteroni a Sinistra - Mas.

È arrivato ieri un nuovo stop alla realizzazione dell’impianto per la produzione di biometano a Monteroni. Un “no” deciso in questo caso dalla terza sezione del Tar di Lecce. I giudici del tribunale amministrativo hanno rigettato il ricorso avanzato dalla Par srl, società privata promotrice del progetto. La stessa srl aveva poi impugnato il diniego disposto dalla Provincia di Lecce all’autorizzazione integrata ambientale: un rifiuto ufficializzato nel 2016 da Palazzo dei Celestini, al termine dei lavori della Conferenza dei servizi (un iter durato due anni).

Pagina 4 di 84

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it