Anziana scippata in pieno giorno, malvivente fugge a piedi. Paura per una 70enne

Scippatore solitario all’opera questa mattina nel centro abitato di Monteroni. Momenti di terrore per un’anziana. Il malvivente, quasi certamente un giovane, è entrato in azione col volto parzialmente travisato dal cappuccio del giubbotto.

Ha agito a piedi e in pieno giorno. È accaduto intorno alle 11.45 in via Montello. A farne le spese è stata una donna di 70 anni, che stava tornando a casa e che in quel momento camminava lungo il marciapiede. La signora è stata sorpresa alle spalle dall’uomo che con un’azione fulminea, e senza dire una parola, le ha strappato la borsa. All’interno c’erano cinquanta euro, il cellulare, documenti ed effetti personali. Un’azione talmente repentina che la vittima non ha avuto nemmeno il tempo di riuscire a carpire qualche dettaglio utile per identificare il suo aggressore. Era certamente un uomo giovane e alto. Aveva il cappuccio in testa e nella fuga a piedi (si è poi dileguato proseguendo in una delle traverse di via Montello) ha sempre dato le spalle alla donna. Qualche elemento in più potrebbe tuttavia emergere dalle registrazioni di alcune telecamere che sono presenti nelle immediate vicinanze. Le indagini dei carabinieri della stazione di Monteroni, che in mattinata hanno raccolto la denuncia della signora, partiranno proprio dall’analisi dei filmati. Sono stati attimi di paura e sconcerto per la signora che ha riportato anche una contusione alle dita di una mano. Fortunatamente, nulla di più. Intanto, uno scippo con le stesse modalità è stato messo a segno appena 48 ore fa, domenica pomeriggio, nella vicina san Pietro in Lama. In pieno centro abitato, ad un'anziana di 87 anni è stata borseggiata da un giovane che è poi fuggito a piedi. Non è escluso che i due episodi possano essere collegati.      

      

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it