Distacco di intonaci ad Ecotekne, interrogazione di Manfreda al Senato accademico

Crollo dei calcinacci all’Ecotekne: Davide Manfreda chiede l’interrogazione nella prossima seduta del Senato Accademico.

Il senatore accademico monteronese Davide Manfreda pone l’interrogazione per fare chiarezza sulla situazione relativa al crollo dei pannelli in alcune aule dell’Ecotekne: “L’episodio del 15 novembre è di una gravità inaudita – dice Manfreda - in quanto, se fosse avvenuto in un periodo appena diverso, ne sarebbero certamente derivate lesioni gravissime per i fruitori”. Fortunatamente, infatti, il cedimento è accaduto nella notte. Secondo gli addetti ai lavori, a provocare la caduta dei solai sarebbero state le infiltrazioni d’acqua della pioggia del 14 novembre.

Non per Manfreda, che scrive: “Siamo pressoché certi – afferma - che tale evento non possa essere considerato conseguenza di agenti atmosferici straordinari. Infatti nessun evento di portata rilevante ai nostri fini si è verificato nella località dove insistono gli edifici succitati. Inoltre, tali spazi non risultavano né a rischio, ne sono stati oggetto di interventi recenti, ne sono stati inseriti fra gli spazi da restaurare nel finanziamento Piano per il Sud”.

Ed infine: “Chiediamo – conclude - che il responsabile della manutenzione degli edifici interessati chiarisca se tutti i precedenti accorgimenti al riguardo ed i relativi obblighi a norma di legge siano stati rispettati. Ovvero se ci siano state omissioni e relative responsabilità. Che il Magnifico Rettore esponga gli interventi da attuare nell’immediato futuro per la messa in sicurezza ti tali luoghi”.

Tutto ciò sarà argomento di discussione nella prossima seduta del Senato Accademico che si terrà in data 21 novembre.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it