Don Giuseppe cavaliere della Repubblica, consegnato il 2 giugno il “titolo” conferito a ottobre

È stata conferita ufficialmente il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, l’onorificenza assegnata dal Capo dello Stato a don Giuseppe Spedicato, parroco della chiesa madre di Monteroni.

La nomina risale allo scorso ottobre: in occasione infatti del 25esimo anniversario di sacerdozio del prete monteronese, lo stesso don Giuseppe è stato insignito dal presidente Sergio Mattarella col titolo onorifico di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica (LEGGI ARTICOLO).

Un riconoscimento che è stato però consegnato formalmente dal prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta, nel corso della cerimonia che si è tenuta domenica 2 giugno, nel 73esimo anniversario della Repubblica, presso il Castello Carlo V di Lecce.

L’arciprete di Monteroni e neo cavaliere della Repubblica ha ritirato la pergamena del Quirinale (un atto firmato da Mattarella e controfirmato dal premier Conte) accompagnato dalla presidente del Consiglio comunale, Chiara Centonze.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it