Polemica chiama polemica. E nello scontro attorno al post dell’assessore Piero Favale, che aveva criticato le parole del questore Laricchia in merito al presidio No-Tap di Melendugno, ritorna a galla anche la famigerata querelle sul progetto di Monteroni,

Continua ad infiammare il dibattito politico il post con cui l’assessore all’urbanistica Piero Favale ha criticato le parole del Questore di Lecce, Laricchia: in merito alla battaglia contro il gasdotto, il capo della questura salentina aveva sollecitato chi ha responsabilità pubbliche a non schierarsi contro lo Stato.

Fuoco incrociato tra l’ex sindaco di Monteroni, Lino Guido, e l’assessore all’urbanistica Piero Favale, che nei mesi scorsi, insieme a tanti amministratori comunali salentini, ha preso parte al presidio “No Tap”.

Il consiglio comunale dà il via libera all’unanimità, ma non senza polemiche, al documento programmatico di rigenerazione urbana, che era l’unico punto all’ordine del giorno.

“Libertà e Partecipazione”. Era il titolo del convegno tenutosi giovedì scorso nelle sale di Hopera Space, in occasione della Festa della Repubblica 2017

Non tardano le reazioni a seguito dell’udienza cautelare che si è tenuta il primo marzo presso al sede di Lecce del Tribunale amministrativo regionale.

Si svolgerà venerdì 10 febbraio “Amianto – danni causati alla salute e normative vigenti”, l’incontro pubblico organizzato dal gruppo Facebook “Made in Monteroni”, per discutere sulla pericolosità e lo smaltimento dell’asbesto.

La “Par srl” ricorre al Tar e rilancia la sfida. Si riapre dunque la partita sulla realizzazione della “centrale”. E dopo il lungo pingpong della conferenza dei servizi, il braccio di ferro si sposta ora su ben altri tavoli.

Dopo la diffida dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce, che tramite un duro ultimatum ha puntato il dito contro il Comune di Monteroni e le lungaggini dell’Ufficio tecnico nel rilascio delle autorizzazioni

Monteroni rialza la testa. Partendo dai disabili. E la comunità cittadina - con ogni probabilità in coincidenza con l'arrivo della fiaccolata della legalità organizzata dalla parrocchia matrice

Pagina 2 di 3

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it