Monteroni in mondovisione con i disabili. Appuntamento in Piazza Falconieri

Monteroni rialza la testa. Partendo dai disabili. E la comunità cittadina - con ogni probabilità in coincidenza con l'arrivo della fiaccolata della legalità organizzata dalla parrocchia matrice

(LEGGI ARTICOLO) -  si ritroverà sabato 3 dicembre alle 17,30 sarà in piazza Falconieri per partecipare attraverso un maxischermo appositamente allestito e in contemporanea con alle più importanti città del mondo ad un evento straordinario. L'Onu, infatti, attraverso il Movimento Heidi Latsky Dance, presente in agosto a Monteroni nella persona della coreografa americana Sarah Swenson, ha scelto il cortometraggio dell'Associazione monteronese “Giovani e handicappati” per rappresentare l'Italia nella Giornata Mondiale della disabilità che si celebra proprio sabato 3 dicembre in tutto il pianeta.

Il prestigioso riconoscimento ottenuto dall'Associazione di volontariato - che da 25 anni opera sul territorio accanto alle famiglie visitate dalla disabilità - al centro di una conferenza stampa presso le Officine Cantelmo a Lecce cui hanno preso parte il Sindaco Angelina Storino accompagnata dagli assessori Martino e Favale, Antonio Manfreda, il regista del video che sabato alle 18 sarà trasmesso da New York in mondovisione insieme con i corti realizzati nelle più grandi città del mondo e lo stesso Tonino Mello, coordinatore delle attività dell'Associazione, del centro diurno in primis. All'incontro erano presenti anche i ragazzi disabili accolti dall'associazione accompagnati dai familiari e dagli operatori del centro diurno.

“Questa è la Monteroni bella – ha spiegato emozionata la prima cittadina – la cui immagine, purtroppo, in questi giorni è offuscata dai ripetuti atti criminali che stanno agitando la serenità di noi amministratori e che creano preoccupazione e tensione nella comunità cittadina. Questa è la Monteroni dell'integrazione, dell'accoglienza, delle famiglie, dell'associazionismo che esprime la migliore umanità del nostro paese”.

“L'esperienza dei ragazzi dell'Associazione “Giovani e handicappati” - ha proseguito – in quel pomeriggio di agosto mi ha emozionata particolarmente. C'ero anch'io vestita di bianco come loro ad adornare l'atrio del nostro meraviglioso Palazzo Baronale. Quelle statue in movimento che possiamo ammirare nel cortometraggio che sabato sarà visto in tutto il mondo erano la sintesi della bellezza”.

“Ringraziare l'associazione di Tonino Mello e Giovanni Grasso (assente alla conferenza stampa per motivi di lavoro ndr) – ha concluso Angelina Storino – è doveroso per me che rappresento l'intera comunità. Da 25 anni operano nel silenzio e nell'impegno quotidiano per questi ragazzi e sono per noi un vero fiore all'occhiello. Rappresentano insieme con tanto volontariato che vive nella nostra cittadina un laboratorio di cittadinanza attiva e un modello da seguire e da esportare”.

Emozionato anche il regista Antonio Manfreda: “È stata un'esperienza indimenticabile realizzare il cortometraggio. Una meraviglia vedere quesi ragazzi così calati nella parte, al pari di attori di lungo corso. Spontanei e liberi in un'interpretazione nella quale hanno potuto dare il meglio di sé”.

I ringraziamenti di Tonino Mello, visibilmente commosso, per tutti coloro che hanno permesso che un sogno si realizzasse, hanno chiuso la conferenza stampa prima di lasciare spazio all'anteprima del cortometraggio che TgMonteroni pubblicherà domenica mattina. Mello ha sottolineato l'importanza di quanto accaduto: “Tutto è nato quasi per caso. Una telefonata e l'avventura è partita. Oggi a distanza di mesi possiamo anche non credere a ciò che è successo ma è il giusto riconoscimento al nostro lavoro svolto con sacrificio e abnegazione ma anche con tanta gioia e disponibilità”.

“E poi, la collaborazione – ha concluso – con altre associazioni (due realtà del volontariato leccese ndr) del territorio ha offerto l'ennesima prova che le sinergie portano sempre ottimi risultati”.

Appuntamento, dunque in Piazza Falconieri sabato alle 18 per vivere insieme un momento di riflessione e di rilancio civile.

SERVIZIO DEL TGNORBA (VIDEO)



Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it