“Giunta fatta, ma la delega ai rapporti con l’Università?”. Il gruppo di minoranza “Volontà Popolare” pone l’interrogativo dopo il rimpasto scaccia-crisi definito nelle scorse settimane dalla sindaca Angelina Storino, al termine di una lunga e convulsa bufera che ha spaccato la maggioranza di Palazzo di Città.

L’ex assessore all'urbanistica Piero Favale ribatte al capogruppo di Volontà Popolare. Nell’assemblea che si è svolta a Palazzo di Città, dopo il Consiglio andato deserto, Lino Guido si è soffermato sulle motivazioni del passo indietro di Favale (che 20 giorni fa aveva rimesso la delega all'urbanistica).

Il gruppo di opposizione “Volontà Popolare” torna ad attaccare l’amministrazione. Sotto la lente di ingrandimento l’accoglienza che la minoranza giudica “istituzionalmente indecente” riservata al ministro del Sud, Barbara Lezzi, presente sabato scorso all'inaugurazione della manifestazione “Casa delle Befana”.

Questa mattina il gigantesco Babbo Natale di piazza Falconieri è stato definitivamente rimosso a spese della ditta proprietaria dell'installazione. Ma le polemiche non si placano dopo il pasticcio della "decapitazione".

Riattivazione della commissione pari opportunità, corsi di autodifesa per le donne e la creazione di un fondo a sostegno delle vittime della violenza di genere.

“Una quota di avanzo di amministrazione sia destinato alla realizzazione di una strada di collegamento tra Corso Europa e Via Enrico Toti”.

“Lavori fermi e centro di aggregazione senza corrente elettrica”. L’ex sindaco e oggi capogruppo dell’opposizione targata “Volontà Popolare”, Lino Guido, scrive al primo cittadino Angelina Storino

Allarme sicurezza: “Volontà Popolare” chiede al sindaco un incontro con il Prefetto. Manca: “la sicurezza è parte organica della vita quotidiana dei nostri cittadini”.

Facoltà di Medicina a Lecce: Volontà Popolare e M5S chiedono la collaborazione del comune di Monteroni per ospitarla. College di via Trento e Palazzo Baronale in pole position.

Non si arresta il botta e risposta tra Amministrazione e opposizione sulla questione di Via Toti. Dopo la delibera di Giunta, il Presidente della 1° Commissione di Controllo e Garanzia Massimiliano Manca, muove ancora critiche  per quanto deciso.

Pagina 1 di 4

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it