Monte Sabotino, cantiere fermo e persone al buio. Guido: “Si intervenga subito”

“Lavori fermi e centro di aggregazione senza corrente elettrica”. L’ex sindaco e oggi capogruppo dell’opposizione targata “Volontà Popolare”, Lino Guido, scrive al primo cittadino Angelina Storino

e ai dirigenti dell’ufficio tecnico comunale per rivolgere un appello affinchè il parco “Adamantino” di via Monte Sabotino “torni subito ad essere vivibile”. 

“Non dovrebbe, ma talvolta accade, che un cantiere si blocchi per imprevisti tecnici o per l'esaurimento di risorse economiche che devono essere reperite prima. È ciò che sta succedendo - denuncia Guido nella missiva protocollata a Palazzo di Città - per i lavori di rifacimento del parco di Monte Sabotino: per il completamento degli interventi emergono criticità operative che stanno evidentemente allungando i tempi di realizzazione dell'opera così come purtroppo da noi previsto tempo fa in consiglio comunale”.

Per l’ex sindaco “è però inaccettabile che tutto ciò si possa tradurre in una penalizzazione di quei cittadini che usufruiscono dello spazio pubblico e del parco per trascorrere qualche di ora di svago”.

E nel mirino della minoranza finisce anche l’assenza di corrente elettrica nel box di proprietà comunale utilizzato come punto di appoggio e di aggregazione nei pressi del bocciodromo del parco.

“È necessario - scrive Guido - mettere in sicurezza l'area e ripristinare subito l'erogazione dell'energia elettrica per illuminare la stanza in cui tante persone ogni giorno si radunano per socializzare e trascorrere insieme il tempo libero: con l'approssimarsi della stagione invernale, col buio che incombe già dal primo pomeriggio, la mancanza della fornitura elettrica rischia di impedire l'utilizzo di questo spazio pubblico e quindi anche di sfruttare una delle poche strutture comunali in cui si creano momenti di convivialità e socialità”.

Guido chiude quindi la sua missiva con l’invito rivolto alle componenti tecniche e politiche dell'amministrazione ad “adoperarsi celermente per completare i lavori, ripristinare l’energia elettrica e restituire la piazza e il parco di Monte Sabotino”, con le relative strutture, “alla cittadinanza e a tutti coloro che frequentano l’area anche nel periodo invernale”.

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it