Come sta avvenendo nella quasi totalità dei comuni salentini, anche a Monteroni nella giornata di martedì 12 novembre le scuole resteranno chiuse in via precauzionale.

Ventiquattr'ore col fiato sospeso. E quando le speranze erano ormai appese ad un filo, un bimbo di sei anni l’ha avvistato nella campagna che si staglia di fronte alla sua finestra.

Fervono i preparativi per la VI edizione “San Martino in Piazza” 2019 a Monteroni di Lecce.

Quest’anno la Festa dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate tenutesi a Monteroni hanno assunto un particolare significato poiché, presso il Monumento ai Caduti, sono state scoperte due lapidi marmoree con l’incisione di diciotto militari monteronesi caduti nell’ultimo conflitto mondiale.

Non si trattò di un incidente. Il giovane gambiano fu investito intenzionalmente mentre era in sella alla sua bicicletta. E nelle scorse ore si è chiusa la vicenda giudiziaria innescata proprio dalla denuncia del ciclista.

Nella seconda puntata dell’intervista a Giovanni Bernardini, sindaco e poeta come Rocco Scotellaro, ci siamo soffermati proprio sulla sua esperienza a Palazzo di Città, nelle vesti di primo cittadino di Monteroni, vissuta tra l’estate del 1992 e l’autunno del 1993.

Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha inaugurato la sezione dell’Anps di Guagnano dedicata alla memoria del maresciallo monteronese Giuseppe Barba, che nell’estate del 1982 rimase ucciso a seguito di un eroico tentativo di sventare una rapina nell’Ufficio Postale di Monteroni.

Nasce “A-MaRe-D”, un’associazione per la prevenzione e lo studio delle malattie respiratorie da droga. Il progetto debutterà con la presentazione in programma giovedì 31 ottobre, alle 19, presso il Palazzo Baronale di Monteroni.

C’è anche un po’ di Monteroni nello straordinario successo che domenica scorsa ha permesso al pilota italiano di motociclismo Lorenzo Dalla Porta, 22enne toscano, di laurearsi campione del mondo di Moto3. Il monteronese Nando Fabiani è il suo primo meccanico.

Notte da incubo sfocia in un arresto. Chiude in casa la fidanzata minacciando di ucciderla con un colpo di pistola e di aprire il gas per far saltare in aria l’intero appartamento. È successo nella notte tra giovedì e venerdì, intorno alle 3, in un'abitazione della zona 167 di Monteroni.

Giovanni Maria Scupola nasce a Lecce e vive a Monteroni da svariati anni. Infermiere della Terapia intensiva di cardiochirurgia del “Vito Fazzi” e scrittore per passione, nonché autore di articoli per testate di informazione infermieristica e locale.

L’Associazione “Alessia Pallara onlus - Per la lotta contro la leucemia mieloide acuta”, in collaborazione con le confraternite “Maria SS. Assunta”, “Immacolata”, “SS. Medici e del Mutuo Soccorso”, l’associazione MTB e il Teatro “La Busacca” di Francesco Piccolo, presenta il libro “La bellezza- tredici racconti alla ricerca” (edizioni Esperidi).

Il giudice di pace annulla un’altra multa elevata dalla polizia municipale di Monteroni. In questo caso, il Comune non è riuscito a dimostrare l’omologazione delle videocamere che hanno rilevato l’infrazione.

La due giorni di donazione che si è svolta nel fine settimana della festa del Crocifisso ha portato in dote ben 69 sacche di sangue.

“Rigenerazione urbana e riqualificazione di piazza della Repubblica: è tutto fermo”. A sostenerlo è il consigliere comunale di minoranza, Massimiliano Manca, esponente di Volontà Popolare e dirigente di Fratelli d’Italia.

Ancora un traguardo raggiunto dalla modella monteronese Beatrice Saponaro. In questo caso si tratta della sfilata sul red carpet del Festival del Cinema di Roma, che si è concluderà la prossima domenica.

Fuoco incrociato in casa Pd. Replica al vetriolo da parte del segretario del circolo di Monteroni, Antonello Guacci, contro la presa di posizione della federazione provinciale del Partito Democratico guidata da Ippazio Morciano.

Pagina 1 di 82

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it