Nell’Ortopedia e Traumatologia del “Vito Fazzi” la guardia attiva diviene operativa h24. Più risorse umane e tempi ridotti per rispondere alle emergenze-urgenze in ogni momento.

Attimi di terrore, nel pomeriggio di oggi, a Porto Cesareo, nel tratto di mare dello stabilimento balneare “Le Dune”. Un giovane di Monteroni, L.S., di 22 anni, è stato trasportato al Vito Fazzi di Lecce in codice rosso dopo un tuffo (o una capriola) compiuto in uno specchio d’acqua dove il fondale è alquanto basso. È successo intorno alle 16.

Una nuova speranza di vita riaccesa nella notte al “Vito Fazzi” di Lecce: i familiari di un uomo di 54 anni, deceduto a causa di una gravissima emorragia cerebrale, hanno acconsentito alla donazione degli organi: fegato, cornee e reni.

La missione è quella di restituire alla donna la propria femminilità e dignità, anche dopo un intervento per asportare un tumore al seno. Al “Vito Fazzi” di Lecce la Chirurgia Plastica ricostruttiva post-mastectomia è un’esperienza ormai collaudata, con almeno dieci anni d’attività alle spalle e buoni risultati.

Prelievo multiorgano all’ospedale Vito Fazzi di Lecce: donati reni, fegato e cornee di un 60enne deceduto a causa di una grave ischemia cerebrale.

Regalo di Natale in anticipo per i bambini del Vito Fazzi: il Comitato Festa S.Antonio offre dei DVD al polo oncologico pediatrico.

Momenti di tensione e paura ieri sera a Monteroni, all'interno di un immobile che ospita alcuni immigrati, alla periferia del paese.

Al via la quarta edizione de “Lo Sport Che Aiuta”, l’evento organizzato da Futura Monteroni e Tennis Club Monteroni. Appuntamento mercoledì 6 settembre al Campo Sportivo.

Clamorosi sviluppi nell’inchiesta avviata dalla Guardia Costiera di Porto Cesareo e di Gallipoli per fare luce su quanto è accaduto all’alba del 2 agosto, intorno alle 5.30, nelle acque di Torre Lapillo. Una giornata di mare e di navigazione, nel volgere di un attimo, si è trasformata in un dramma.

Drammatico incidente in mare. È successo questa mattina, all'alba, nelle acque di Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo: un giovane di Monteroni, sbalzato dal gommone e colpito dall’elica del motore, è rimasto gravemente ferito.

Pagina 1 di 2

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it