Tg Monteroni

Un omaggio “made in Monteroni”, espressione dell’antica arte salentina, per la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati.

La maggioranza esce dall’angolo, ma l’incertezza politica continua a volteggiare su Palazzo di Città. Il consiglio comunale di Monteroni, che si è riunito martedì sera nel Palazzo Baronale alla presenza di un centinaio di cittadini, ha approvato la variazione al bilancio di previsione con 9 voti favorevoli e 8 contrari.

La “Fratres”, a Monteroni in prima linea da 29 anni anni sul fronte della donazione del sangue, nei giorni scorsi ha premiato 11 volontari meritevoli ed ha accolto altri 15 giovani che hanno donato per la prima volta. La cerimonia si è svolta nel corso del pranzo sociale dell’associazione.

Si discuterà di trattamento e prevenzione dei tumori del colon nell’incontro in programma lunedì 9 dicembre, alle 18, presso la biblioteca comunale che sorge nel Palazzo Baronale di Monteroni.

Sabato 7 dicembre p.v., alle ore 17.30, si aprirà la I edizione del Festival della Cultura edell'Innovazione, sintesidelle tante iniziative che ogni anno l'Amministrazione Comunale organizza in ambito culturale, con una particolare attenzione ai temi della Ricerca e dell'Innovazione e reso possibile dalla recente restituzione alla Città del Palazzo Baronale dopo un lungo intervento di ristrutturazione.

Venerdì 6 dicembre, alle 18, la Libreria Librarsi di via Tintoretto, a Monteroni, accoglierà la presentazione del romanzo “Mani nelle mani” di Simona De Riccardis, edito da Edizioni Esperidi.

L’ultima seduta del consiglio comunale è al centro delle polemiche. La votazione sulla variazione al bilancio di previsione è finita in pareggio: 8 contro 8. E il prevvedimento è stato dunque bocciato.

L’ingegnere e costruttore monteronese Lorenzo Mello, 35 anni, è il nuovo presidente del gruppo “Giovani imprenditori” di Confindustria Lecce.

È guerra a suon di bordate tra la sindaca Angelina Storino e la sua ex vice Sonia Martino, che nell’ultimo Consiglio ha votato contro l’amministrazione.

È stato travolto da un’auto per strada. E l’urto lo ha catapultato in un dirupo. Un volo di diversi metri. Il malcapitato, un 30enne di origini nigeriane, si trova ricoverato con prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Pagina 3 di 77

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it