Isernia, striscione fair-play a sostegno di Monteroni e Taranto: “Lo sport non è violenza”

Fair-play e solidarietà, ovvero le migliori risposte alla violenza. Grande gesto di civiltà e di vera cultura sportiva sulle tribune del Palazzetto dello Sport di Isernia, dove domenica sera si è disputata la partita di basket della serie B tra i padroni di casa e la QuartaCaffè Monteroni.

Hanno vinto i salentini con risultato finale di 55-68: un successo importantissimo che riporta la Npm - data ormai per spacciata - sul treno dei playout. Seconda vittoria consecutiva per il Monteroni dopo quella nel derby da “paura” contro il Taranto. Ma insieme all’eclatante dato sportivo, c’è da sottolineare l’atteggiamento della società e della tifoseria dell’Isernia. Sugli spalti i padroni di casa hanno esposto uno striscione con su scritto: “Lo sport non è violenza. Un abbraccio agli amici di Monteroni e Taranto”.

Una bella e significativa risposta di civiltà - per ricordare la vera missione dello sport - dopo gli scontri di mercoledì scorso al PalaQuartaLauretti, quando durante il derby è andata in scena un’incursione da guerriglia urbana compiuta con spranghe e bastoni: in azione individui incappucciati (forse una frangia violenta di Ultrà del calcio) che hanno randellato i supporter tarantini per vendicare, a quanto pare, alcuni cori offensivi. Le immagini del vergognoso raid hanno fatto il giro d’Italia.

E l’Isernia ha dimostrato in questo modo vicinanza a chi ha subito questo affronto: cioè le società e le vere tifoserie di basket del Monteroni e del Taranto. Chapeau!

Intanto c’è attesa per il ricorso della Npm contro la decisione del giudice sportivo che ha squalificato per tre turni il parquet del Monteroni. E che rischia di privare la QuartaCaffè del proprio campo nelle ultime fondamentali giornate di campionato. Ma la società non ci sta a “pagare le conseguenze di una assurda violenza che nulla ha a che fare con la tifoseria locale”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it