Anche a Monteroni si concretizza ufficialmente il “matrimonio” tra il partito di Fratelli d’Italia guidato da Giorgia Meloni e “Direzione Italia” dell’europarlamentare Raffaele Fitto, tra i papabili peraltro per l’investitura a candidato presidente del centrodestra per le elezioni regionali della prossima primavera.

Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale Monteroni ripropongono la raccolta di abbigliamento e beni di prima necessità per neonati.

Il partito di Fratelli d’Italia invoca le dimissioni del sindaco Angelina Storino. L’attacco è diretto al metodo di governo e porta la firma del presidente cittadino Diego Mancarella.

“La politica monteronese vive una forte crisi e ognuno dovrebbe farsi un esame di coscienza e riconoscere gli errori commessi. La gente è stanca di chiacchiere, angherie, ripicche, giochi di palazzo”. 

Lunedì 13 maggio alle 20.30 in via Roma, nel centro storico di Monteroni, verrà inaugurato il comitato elettorale in vista delle elezioni europee del prossimo 26 maggio.

Si riaccende lo scontro politico. E all’orizzonte si stagliano le primissime avvisaglie della campagna elettorale che tra 15 mesi condurrà Monteroni al voto per le comunali. Adesso è il presidente cittadino di Fratelli d’Italia, Diego Mancarella, a chiedere al sindaco Angelina Storino un pubblico faccia a faccia. L’80% del mandato è quasi alle spalle, e il responsabile cittadino del partito della Meloni comincia quindi a tirare le somme.

Raccolta dei giocattoli e beni di prima necessità: al via l’iniziativa promossa da Fratelli D’Italia e Gioventù Nazionale Monteroni.

Si rinnova il direttivo provinciale di Fratelli d’Italia. Nell'organismo fanno il loro ingresso anche i consiglieri comunali di Monteroni, Mimmo Quarta e Massimiliano Manca.

Sicurezza pubblica: opposizioni sul piede di guerra. Dure le repliche di M5S, Fratelli d’Italia e Volontà Popolare. Massimiliano Manca: “Inspiegabile l’operato dell’amministrazione. Dimissioni subito”.

Lo scontro politico s’infiamma sul limite dei 30km orari imposto nel centro abitato anche a causa del dissesto stradale: un provvedimento deciso dalla giunta comunale e applicato con un’ordinanza del comandante della polizia municipale.

Pagina 1 di 4
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it