È durato circa tre ore il confronto pubblico che si è tenuto venerdì sera in merito al project financing di oltre 4 milioni di euro per il completamento del cimitero di Monteroni e la gestione da affidare a due imprese private.

Il Pd e il centrosinistra chiamano a raccolta la comunità per presentare i candidati alla Camera e al Senato. Anche a Monteroni si intensificano le manifestazioni in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo.

I “Giovani Democratici” tentano il rilancio del PD a Monteroni: incontro il 4 gennaio presso “La casa della legalità” alle ore 18:30. Davide Manfreda: “voglia di ricostruire un partito immobile da 3 anni nel nostro paese”.

Il commissario cittadino “dem” Luca Guido rassegna le dimissioni: “Non mi riconosco più nei valori, nelle idee e nella dialettica che oggi il partito sostiene”.

Dopo giorni di bocche cucite all’interno di una maggioranza chiusa a riccio e spiazzata dall’improvviso azzeramento di deleghe e incarichi, il Pd fa quadrato attorno alla sindaca Angelina Storino, finita nel mirino delle opposizioni.

Nuove deleghe per Vincenzo Toma, capogruppo di maggioranza a Palazzo di Città nonché vicesegretario provinciale del Pd.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it