Personale e igiene: dal sindaco nuove deleghe per Toma

Nuove deleghe per Vincenzo Toma, capogruppo di maggioranza a Palazzo di Città nonché vicesegretario provinciale del Pd.

Nelle vesti di consigliere delegato Toma, dallo scorso anno, ha la responsabilità in materia di politiche universitarie, rapporti istituzionali e attuazione del programma di governo. In queste ore, il sindaco Angelina Storino ha firmato il decreto con cui vengono assegnate a Toma due ulteriori deleghe che si aggiungono a quelle precedenti: “personale e igiene urbana”. Due competenze che fino ad ora erano  gestite direttamente dal primo cittadino, che nel giugno del 2015 aveva tenuto per sé - nell’ambito dell’attribuzione degli incarichi a seguito del successo elettorale - insieme anche al bilancio e alla polizia municipale. Toma, che riveste anche il ruolo politico di capogruppo della maggioranza targata “Cambia Monteroni”, avrà dunque il compito di “svolgere attività preparatoria, anche ai fini programmatori, per tutte le problematiche connesse” alle nuove deleghe. E ciò con l’obiettivo di “dare migliore approfondimento a questioni che interessano l’amministrazione - si legge nel decreto di nomina a firma del sindaco - e per le quali occorre che vi sia il massimo impegno di studio delle esigenze del territorio”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it