Torna a far discutere lo Scout speed, il rilevatore di velocità noleggiato dalla polizia municipale di Monteroni che avrebbe “sfornato” circa 300 multe in un solo giorno.

Lo scontro politico s’infiamma sul limite dei 30km orari imposto nel centro abitato anche a causa del dissesto stradale: un provvedimento deciso dalla giunta comunale e applicato con un’ordinanza del comandante della polizia municipale.

“Monteronesi sotto assedio, lo Scout Speed sia segnalato e utilizzato in maniera corretta”: giungono da Fratelli d’Italia le prime reazioni politiche all’autovelox itinerante della polizia municipale di Monteroni, in procinto di entrare in funzione.

La polizia municipale, al passo con le innovazioni tecnologiche, avvia la sperimentazione dello "Scout Speed". E Monteroni sarà il primo comune di Puglia a dotarsi di questo dispositivo. 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it