Maggioranza “rimandata a settembre” (il 4 si torna in Aula per un Consiglio che segnerà la ripresa dell’azione amministrativa oppure la resa dei conti) e l’opposizione scende in piazza per chiedere le dimissioni. 

Questa mattina il gigantesco Babbo Natale di piazza Falconieri è stato definitivamente rimosso a spese della ditta proprietaria dell'installazione. Ma le polemiche non si placano dopo il pasticcio della "decapitazione".

Il Consiglio comunale di Monteroni, tenutosi il 12 dicembre, disertato dai gruppi di minoranza, approva alcune misure per il diritto allo studio e prende atto della “Carta dei diritti della Bambina”.

Battaglia e accuse al vetriolo in Consiglio comunale. Nell’ultima assise, che si è riunita nei giorni scorsi, nuove schermaglie tra maggioranza e opposizione. A cominciare dall’epilogo, che ha riservato momenti di tensione.

L’opposizione risponde picche al sindaco e non si presenta alla riunione convocata a Palazzo di Città per discutere ancora una volta e “condividere” le linee guida del piano anticorruzione.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it