Nomine dirigenti, scontro sulla “durata”: la questione in Consiglio Comunale

Si torna in aula per discutere delle nomine dirigenziali a Palazzo di Città. Il Consiglio comunale di Monteroni è convocato giovedì 30 giugno alle 10.30.

All’ordine del giorno l’interrogazione e la richiesta di convocazione dell’assise presentate dal gruppo di minoranza “Volontà Popolare”. Si tratta di una vicenda sollevata nello scorso aprile dall’ex sindaco Lino Guido e che ha portato allo scontro con la maggioranza (LEGGI ARTICOLO). Nel mirino dell’opposizione finirono i cinque decreti con cui il sindaco Angelina Storino aveva attribuito le funzioni dirigenziali ai responsabili di settore del Comune: due incaricati per l’intera durata del mandato, due per soli tre mesi, un altro per un mese. Provvedimenti che la minoranza di centrodestra ha bollato come “illegittimi e ad orologeria”. “Il mio operato è conforme alla legge”, la replica del sindaco Storino. Giovedì la questione giungerà all’attenzione dell’assise cittadina.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it