Consiglio saltato per mancanza del numero legale. Storino: maggioranza compatta

Maggioranza unita e compatta”: affida ai social la sua risposta il sindaco Angelina Storino a poche ore dalle vicende accadute ieri in occasione dell’ultima assise comunale. Il bilancio verrà approvato martedì 2 maggio.

La mancanza del numero legale che ha fatto saltare la seduta del consiglio comunale ha innescato nuove accuse e tensioni a Palazzo di città tra opposizione e maggioranza. Non si è fatta, dunque, attendere la reazione del sindaco Angelina Storino, che tramite un post su Facebook ha voluto tranquillizzare così la cittadinanza: “La nostra maggioranza - ha postato il sindaco - è unita e compatta nell'interesse di questa comunità che ci ha chiesto di accompagnarla in una parte del proprio percorso verso il futuro. Martedì 2 maggio verrà approvato il bilancio nel pieno e consueto rispetto della legge. Le chiacchiere e le riserve mentali le lasciamo agli altri.

A noi interessa solo il bene di questo paese e il resto non conta”. La convocazione di ieri andata a vuoto per un ritardo del capogruppo di maggioranza è aggiornata a martedì 2 maggio. All’ordine del giorno, è bene ricordarlo, l’approvazione del Dup (Documento unico di programmazione) ed il bilancio di previsione.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it