Marijuana, hashish ed eroina: in casa chili di droga. Arrestato un 34enne di Monteroni

Un maxi sequestro di droga è stato effettuato a Monteroni dai carabinieri della Compagnia di Lecce. E un 34enne del posto è finito agli arresti.

L’operazione è stata portata a termine nella serata di ieri dal personale della Sezione operativa del Norm di Lecce, al termine di una mirata perquisizione domiciliare compiuta nell’ambito di servizi tesi a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Antonio Quarta, 34 anni, di Monteroni, è stato arrestato in flagranza di reato. Nella sua abitazione è stata scoperta una piccola centrale della droga. I carabinieri hanno rinvenuto 2 chili e 600 grammi di eroina, circa 750 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 10 grammi di hashish, 5 chili e 850 grammi di sostanza polverosa utilizzata verosimilmente per tagliare lo stupefacente. Inoltre, due presse meccaniche per la preparazione dei panetti della stessa sostanza e vario materiale utile per il confezionamento. La droga e tutto l’occorrente sono stati sequestrati. Espletate le formalità rito, il 34enne è stato trasferito presso la Casa circondariale di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it