Scenario da brividi: blatte nel Pronto soccorso del "Fazzi"

Blatte morte. E blatte che gironzolano. “Presenze” inquietanti all’interno delle stanze attigue all’unità operativa del Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Nelle scorse ore, un lettore di “TotemGiornale Monteroni”, che ci ha segnalato il caso, si è ritrovato a tu per tu con alcuni scarafaggi “in visita” al reparto.

Quando si è imbattuto in queste poco gradevoli presenze, l’uomo si trovava seduto, in attesa di un parente, sulle poltroncine di una sala d’aspetto del Pronto soccorso del nosocomio leccese. Ovvero, in un ambiente chiuso: in una zona peraltro dove transitano anche barelle e pazienti. Il lettore ha documentato il tutto con foto e video: c’erano blatte morte e altre che camminavano ai piedi delle sedie. Uno scenario da brividi, in termini di condizioni igienico-sanitarie. Una situazione inammissibile, soprattutto all’interno di un ospedale.

Video

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it