Un milione e mezzo di euro per opere pubbliche. Ecco i progetti della Rigenerazione urbana

Dopo il finanziamento per le misure inerenti la Rigenerazione urbana, entra nel vivo la fase progettuale: opere per circa un milione e mezzo di euro che coinvolgono anche Carmiano e Arnesano, oltre che Monteroni. 

La determina numero 12 di mercoledì 20 febbraio tratta, infatti, di interventi per il territorio e i cittadini monteronesi, finanziabili grazie ad alcuni fondi europei ad hoc.

Una cifra che si aggira intorno al milione e mezzo di euro sarà, probabilmente, spesa dal Comune di Monteroni per un progetto unitario, che prevede diversi interventi per la cittadina e i suoi abitanti. Le opere vanno dall’efficientamento energetico della pubblica illuminazione, ad un percorso ciclabile, alle aree verdi, nuovi servizi per la fruizione della campagna periurbana, alla ristrutturazione dell’ex mercato coperto.

Il primo punto rinvenibile nella determinazione numero 12 è quello riferito al miglioramento dell’illuminazione pubblica, nello specifico quella che copre Piazza della Repubblica e quartiere Assunta. Assieme a questo, è legata la realizzazione di un percorso per ciclisti, che faccia da raccordo tra la Casa dello Studente, Piazza della Repubblica ed il complesso Ecotekne. Il tratto compreso insisterà, tra le altre, su via Dalmazia, via Boccaccio, via Unità d’Italia e Vittorio Emanuele II. A queste opere sarà riservato l’ammontare di poco più di 351 mila euro.

Scorrendo la determina, si apprende che nel progetto presentato è prevista la realizzazione di aree verdi e aree permeabili in Piazza della Repubblica, per una cifra dei lavori di circa 78 mila euro.

Sempre a ridosso del quartiere Assunta, poi, nel progetto rientra la possibile realizzazione di nuovi servizi per la fruizione della campagna periurbana, mediante la realizzazione di un dog park ed un orto sociale. Nello stesso complesso di opere, se venisse approvato e finanziato il progetto, il comune ha previsto di realizzare un orto didattico nella scuola elementare di Via Giovanni XXIII. L’intero intervento peserebbe circa 223 mila euro sull’ammontare complessivo del piano.

Ma è l’ultimo punto della determinazione numero 12 che potrebbe attirare più attenzione, in quanto trattasi di un intervento richiesto da tempo, anche dai cittadini: ristrutturazione dell’ex mercato coperto di Piazza della Repubblica, con la realizzazione della casa delle culture. È infatti questa la voce di spesa con l’ammontare maggiore, ovvero circa 846 mila euro.

Interventi che, se confermati, potrebbero dar respiro al territorio ed ai monteronesi. L’esborso non avverrà direttamente dalle casse comunali, rientrando nelle opere finanziate dal Fondo europeo di sviluppo regionale, che attiveranno anche i comuni di Arnesano e Carmiano.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it