"Mettete dei fiori nei vostri... crateri". L'omaggio alle donne nelle buche cittadine

Risveglio a sorpresa per il paese di Monteroni: le buche delle strade si riempiono di fiori. Una trovata messa in atto sicuramente nella notte per opera di alcuni ignoti.

Ma non è la prima volta che accade una cosa così singolare: altrove è una pratica già collaudata. Nata proprio per esorcizzare ed ironizzare la cattiva gestione dei manti stradali da parte delle amministrazioni locali. E non è una coincidenza che tutto questo sia accaduto proprio il giorno della festa delle donne: il gesto si riempie quindi di doppio significato.

In ogni caso, gli "artisti" hanno voluto lasciare anche dei messaggi: da "auguri mamma" a "qui giace la mia gomma". Sottolineando, quindi, sia la voglia di rendere omaggio alle donne, e sia la volontà di rendere note le "sventure" a cui sono stati sottoposti i cittadini nell'ultimo periodo. Dove sembrava veramente difficile percorrere le strade del paese per via di una carreggiata ai limiti della praticabilità. Un gesto di protesta, dunque. Che si addolcisce in una giornata come questa, ma che farà senza dubbio riflettere.

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it