Imprevisto, nella giornata di ieri, all’interno dell’area mercatale del rione dell’Assunta.

Sala attenta e gremita di gente per l’evento “Bullismo e Cyberbullismo”, tenutosi lo scorso martedì presso la sede della parrocchia SS Ausiliatrice.

Dopo il carnevale ritorna in scena la “quaremma”. Anche quest’anno, in via Zara, a Monteroni, in occasione del Mercoledì delle Ceneri, è comparso il fantoccio cucito con vecchie stoffe.

Un secolo di vita per la signora Maria Lazoi, monteronese nata il 31 gennaio 1918, sul finire della Grande guerra.

Domenica sera si è rivissuto l’antico rito dell’accensione del falò in onore di Sant’Antonio Abate. Ma a bruciare non è stata soltanto la grande piramide di fascine realizzata dal comitato festa.

 Una giovane azienda salentina, fondata e guidata anche da un monteronese, mette radici pure al Nord. Stiamo parlando della “Ca.Mi.Ca srl”, che ha sede a Lequile.

Riceviamo e pubblichiamo lo scatto del monteronese Marcello Madaro che ha immortalato ben otto monteronesi residenti a Piacenza.

Dopo Umberto Verri, Marcello Favale, Annarita Invidia (non ce ne voglia se qualcun altro non dovesse essere citato per difetto di memoria) si allarga la truppa dei giornalisti professionisti monteronesi. Oggi è il turno del nostro Matteo Caione.

Colpo di fortuna a ridosso del capodanno: vinti 10.000 euro con un Gratta&Vinci. Agli sgoccioli del 2017 la “dea bendata” regala un bel bottino ad un cliente della ricevitoria

Regalo di Natale in anticipo per i bambini del Vito Fazzi: il Comitato Festa S.Antonio offre dei DVD al polo oncologico pediatrico.

Pagina 3 di 4
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it