Tg Monteroni

La giustizia presenta il conto: due secoli di carcere e confische milionarie ai beni dei condannati.

Incarico semestrale a Sogliano Cavour, comune commissariato per infiltrazioni mafiose, per il comandante della polizia municipale di Monteroni, Patrich Sorge.

“La politica monteronese vive una forte crisi e ognuno dovrebbe farsi un esame di coscienza e riconoscere gli errori commessi. La gente è stanca di chiacchiere, angherie, ripicche, giochi di palazzo”. 

Mercoledì 19 giugno, alle 18.30, presso Hopera Space di via Lopez y Royo, a Monteroni, sarà presentato ufficialmente il nuovo libro per bambini scritto da Chiara Marini, “Il favoloso viaggio di Capitan Pepeo”, illustrato da Tamara Zambon, edito da Edizioni Esperidi.

Un lungo serpentone per le strade del paese per urlare un “no” a caratteri cubitali contro la violenza sugli animali. Una marcia pacifica per non dimenticare Biondo, il cane di quartiere investito e ucciso mentre dormiva.

Attimi di terrore, nel pomeriggio di oggi, a Porto Cesareo, nel tratto di mare dello stabilimento balneare “Le Dune”. Un giovane di Monteroni, L.S., di 22 anni, è stato trasportato al Vito Fazzi di Lecce in codice rosso dopo un tuffo (o una capriola) compiuto in uno specchio d’acqua dove il fondale è alquanto basso. È successo intorno alle 16.

Come ogni anno il Lions Club Lecce “Sallentum Universitas” ha sponsorizzato nelle scuole un concorso di arte che offre ai ragazzi la possibilità di esprimere il loro modo di vedere la pace.

Venerdì 14 giugno alle 19, presso la scuola “Edmondo De Amicis” di via Mazzini, a Monteroni, si svolgerà la presentazione ufficiale del libro di Carlo Miglietta “Qui dove si impara. L’edificio scolastico di Monteroni di Lecce nel centenario della sua istituzione (1918-2018)”, edito da Edizioni Esperidi.

“Nessun atto volontario, ma una repentina manovra ad U con l’auto”. L’automobilista che guidava il suv che ha investito il cane “Biondo” si difende. E ieri si è presentato dai carabinieri della stazione di Monteroni, che indagano sull’accaduto, insieme al suo legale, l’avvocato Alessandro Favale.

Emozione e grande partecipazione per il primo Memorial in ricordo di Mattia Renis, il ragazzo di 22 anni scomparso tragicamente un anno fa in Germania, dove si era appena trasferito per lavoro.

Pagina 8 di 74

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it