Lo Shandong di Pellè fuori ai quarti dalla Champions Asiatica

Lo Shandong Luneng di Graziano Pellè non naviga in buone acque. Ultima delusione in casa cinese: la squadra del salentino esce ai quarti dalla Champions League asiatica. Graziano e compagni non riescono ad acciuffare la semifinale.

Sconfitto 3-1 all’andata, lo Shandong, con l’attaccante monteronese in campo 90’, non è andato oltre l'1-1 casalingo contro l’FC Seoul. La squadra ospite coreana si è difesa bene ed ha sfruttato le ripartenze per provare a battere i cinesi. Il vantaggio arriva al 60’ minuto con Montillo, sempre più bomber della formazione allenata da Magath. Il pareggio degli ospiti arriverà allo scadere del 83’ da parte del coreano Yun Ju Tae su assist di Damjanovic. Sarebbero serviti altri due gol in 7 minuti per tentare di rientrare in partita ma così non è stato.
Pellè non ha disputato una grande partita, ma il coach è certo che si rifarà in campionato per garantire la salvezza al team.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it