TgMSport/Futura fanalino di coda. Caione: momento difficile ma il campionato è lungo

Situazione delicata per la Futura in prima categoria. Dopo la sconfitta per 4 a 1 contro la Virtus Lecce, i biancoazzurri, occupano l’ultima posizione in classifica.

È davvero un momento triste, che merita di essere esaminato con attenzione, cercando di non perdere assolutamente la necessaria fiducia.
Vincere contro il Memory Campi e sollevarci in classifica” dichiara il difensore Francesco Caione che prosegue: “è stata una partita condizionata da errori arbitrali. Prima siamo andati in svantaggio verso la seconda metà del primo tempo su una palla persa in costruzione e poi la partita è stata compromessa dal con un’espulsione discutibile di Federico Quarta in seguito ad alcune parole interpretate in maniera sbagliata dal giudice di gara”. Nel secondo tempo la squadra monteronese ha poi preso il due a zero su calcio di punizione e successivamente il tre e il quattro a zero e a quel punto la squadra si è disunita. Francesco Caione, tuttavia, dichiara: “Il momento è difficile perché comunque siamo ultimi ma anche convinti di poter fare bene già prima della sosta”.

Domenica bisogna riempire il campo sportivo per aiutare i ragazzi a superare questo momento e arrivare prima possibile alla salvezza.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it