Futura, il gioco non basta: terza sconfitta di fila. Manca fiducioso predica pazienza

Buon gioco e positivo rendimento dei giocatori, eppure è arrivata la terza sconfitta: due a zero contro lo Scorrano.

Ancora una sconfitta per la Futura nel Campionato regionale di Prima Categoria.
Tre insuccessi in altrettante partite possono far pensare che i Biancoazzurri non siano ancora in condizione o che stiano subendo, anzi proprio soffrendo il campionato. Invece, non è così, poiché in ogni partita hanno giocato alla pari con i rispettivi avversari, mostrando anche un buon calcio.

Per questo, c’è “tanta fiducia e ottimismo”, come afferma mister Daniele Manca, che prosegue: “Nonostante i tantissimi infortuni e le numerose assenze, i ragazzi hanno disputato un ottimo primo tempo. Meritavamo decisamente di stare in vantaggio e invece alla prima occasione gli avversari dello Scorrano ci hanno colto impreparati. Comunque, la squadra sta giocando bene, abbiamo bisogno solo di recuperare alcuni calciatori che possono portare esperienza e qualità. Certo, siamo consapevoli che quest’anno sarà più dura rispetto agli ultimi anni, poiché ci sono tante squadre competitive”.

Nel prossimo turno di campionato, la Futura Monteroni, affronterà tra gli spalti amici il Capo di Leuca. È importante iniziare a fare punti per muovere la classifica e creare sempre più entusiasmo nei giocatori e nei tantissimi tifosi che ogni domenica seguono la squadra con tanta passione ed entusiasmo.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it