Basket, trionfo per l'Under20: i giovani della Npm campioni regionali

L’Under 20 della Nuova Pallacanestro Monteroni si laurea campione regionale: battuti i pari età del Francavilla 83-74. Titolo sfumato per l’under 14 e l’under 16.

La Nuova Pallacanestro Monteroni torna a sorridere: l’Under 20 si laurea campione regionale dopo il successo ottenuto nel barese contro il Francavilla (83-74). I salentini, sempre in vantaggio sin dal primo quarto, sfoderano dal cilindro una prestazione fantastica, trovando il giusto equilibrio tra la fase offensiva e difensiva. 

E al fischio finale esplode la festa: Lorenzo Calasso, Gianmarco Calasso, Mario Rizzo, Emin Mavric, Federico Lorenzo (cap), Federico Cossa, Giulio Giordano, Gianluca Pallara, Matteo Martina, Gabriele Chirizzi, Luca Quarta, Marco Quarta, Ludovico Quarta, i nomi dei vincitori. “È stata una vittoria meritata – afferma coach Mario Conte - sia per il percorso che ci ha portato alla finale sia per come abbiamo giocato la gara con Francavilla. Abbiamo gestito e condotto la partita dall'inizio alla fine ed abbiamo avuto la maturità mentale di rispondere a tutti i loro tentativi di rientrare nel punteggio. e poi la cosa che ha sicuramente fatto la differenza è stata la nostra maggior voglia di portare a Monteroni la coppa. Di questo va dato grande merito ai ragazzi perché ci hanno creduto ed hanno messo in campo tantissima intensità difensiva che ci ha permesso di attaccare con maggior tranquillità. Detto questo vanno i miei ringraziamenti alla società che ci ha sempre messo in condizioni di lavorare al meglio, ai dirigenti accompagnatori, ai genitori/tifosi che ci hanno accompagnato nella gara di Bari facendoci sentire il loro sostegno ed anche a tutto il resto del popolo monteronese appassionato di basket che ci ha seguito, aspettato il risultato è festeggiato anche lontano da Bari. Ed ovviamente c'è da ringraziare e complimentarsi con tutti i ragazzi che hanno interpretato al meglio la gara provando ad attuare tutto quello che gli era stato chiesto”.

Rimane tuttavia, il rammarico per non aver portato a casa il tanto sognato “triplete”. L’Under 16 non riesce infatti nell’impresa di superare i coetanei del Manfredonia (68-61).

Stessa sorte per l’Under 14, che torna da Bari con il 40-72 rifilato contro il Francavilla.

Tutto sommato resta un’annata davvero memorabile per il settore giovanile gialloblù: le nuove leve potrebbero dare una grandissima mano alla risalita della prima squadra.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it