In vista delle comunali della prossima primavera, i Cinquestelle spingono sull’acceleratore. Quando mancano cinque mesi alla presentazione delle liste, con una mossa d’anticipo i pentestellati formalizzano la discesa in campo con una civica. Ci sono nome e logo, mentre candidato sindaco e aspiranti consiglieri usciranno allo scoperto più in là.

Alla ripresa dell’anno accademico, ritorna il tema degli alloggi universitari per gli studenti fuorisede. Ad esprimersi sulla questione è il consigliere regionale M5S Antonio Trevisi, che si è soffermato anche sulle sedi presenti sul territorio di Monteroni.

Ancora una volta, i pentastellati monteronesi intervengono pubblicamente per registrare le mancanze e la condizione sociale del paese. Questa volta è direttamente il consigliere regionale 5 stelle Antonio Trevisi a parlare della situazione.

Gli attivisti dei 5 stelle monteronesi tornano a criticare l’amministrazione Storino, ribadendo l’uso errato di alcuni fondi stanziati dal governo giallo-verde.

Giovedì 16 maggio i pentastellati monteronesi presenteranno i candidati per le prossime elezioni europee. L’incontro si terrà alle 21 presso l’Hopera Space di piazza Falconieri.

Discariche abusive lungo le strade del footing che attraversano il paesaggio rurale ai confini tra Monteroni e san Pietro in Lama. Per questo il meetup monteronese dei CinqueStelle ha presentato un esposto alle autorità competenti.

Nuove critiche giungono dai pentastellati monteronesi all’indirizzo dell’amministrazione Storino. Questa volta il tema è la tassa Tari per il 2019.

Il gruppo di opposizione “Volontà Popolare” torna ad attaccare l’amministrazione. Sotto la lente di ingrandimento l’accoglienza che la minoranza giudica “istituzionalmente indecente” riservata al ministro del Sud, Barbara Lezzi, presente sabato scorso all'inaugurazione della manifestazione “Casa delle Befana”.

Che fine farà l’immobile di via Trento dopo il no dell’Adisu? Incombono gli interrogativi sul futuro della struttura dopo che lo scorso primo ottobre l’agenzia regionale per il diritto allo studio ha formalizzato il diniego di fatto già annunciato in estate.

Nel mirino dei CinqueStelle finisce la sperimentazione dello Scout Speed, l’autovelox itinerante capace non solo di rilevare la velocità dei mezzi che incontra, ma anche di scovare le infrazioni relative alla sosta e leggere in tempo reale la targa dei veicoli verificando la regolarità di assicurazione e collaudo.

Pagina 1 di 3

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it