Volontà Popolare contro il sindaco: “Brutta figura col Rettore”

“Volontà Popolare” sferra un nuovo attacco alla sindaca Angelina Storino. In una nota, i consiglieri di opposizione Lino Guido, Mariolina Pizzuto, Massimiliano Manca e Oreste Paladini puntano il dito contro la scarsa informazione e la “mancata”

accoglienza riservata al Rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara, in visita nei giorni scorsi a Monteroni per dei sopralluoghi in alcune strutture di proprietà comunale che potrebbero essere messe a disposizione dell’ateneo (come il Palazzo Baronale e il college di via Trento).
Nella presa di posizione si critica il fatto che le minoranze siano rimaste “totalmente all’oscuro” rispetto all’incontro, e si evidenzia poi come nelle passate amministrazioni i rettori siano stati accolti nella sala consiliare come “rappresentanti della più autorevole istituzione operante sul nostro territorio, cioè quella che dovrebbe portare la nostra città ad uno sviluppo consono con la sua vocazione universitaria”. Secondo il capogruppo Guido e i suoi consiglieri, invece, in questo caso Zara “avrebbe vagato nei corridoi del comune prima di essere accolto dalla sindaca”. 
E Volontà Popolare annuncia quindi di aver inviato una missiva di scuse al magnifico Rettore per come è stato accolto al Palazzo di Città di Monteroni di Lecce. Il gruppo di opposizione parla di “mancato senso istituzionale”, di “brutta figura” e di “isolamento delle minoranze”, invocando rispetto e coinvolgimento nei processi decisionali.

BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it