Si è insediato il commissario: a Palazzo di Città ritorna il viceprefetto Guido Aprea

Si è insediato questa mattina, a Palazzo di Città, il commissario prefettizio che traghetterà il comune di Monteroni fino alle elezioni amministrative della prossima primavera.

Si tratta del viceprefetto vicario Guido Aprea: il nuovo numero uno del Municipio di piazza Falconieri è stato nominato dal prefetto Maria Teresa CucinottaE nel corso della mattinata, il commissario ha già preso posto nel suo ufficio. Il dottore Aprea fa quindi il bis: il suo, infatti, è un ritorno al timone del Comune di Monteroni, dove ha già svolto le funzioni di commissario straordinario (a seguito della caduta dell’amministrazione dell’allora sindaco Lino Guido) dal dicembre 2014 fino al mese di giugno 2015. All’epoca, Aprea lasciò Palazzo di Città proprio nelle mani di Angelina Storino. E l’ormai ex sindaca (le sue dimissioni sono diventate efficaci e irrevocabili lo scorso 7 gennaio) quest’oggi ha riconsegnato indietro il testimone allo stesso viceprefetto vicario. Aprea, al quale è stata affidata la provvisoria amministrazione dell’ente, eserciterà i poteri del sindaco, della giunta e del consiglio comunale. Si apre così il quinto commissariamento di questo ventennio: col sistema dell’elezione diretta del primo cittadino, cinque delle ultime sei amministrazioni comunali non sono riuscite ad arrivare alla scadenza naturale del mandato. Sono cadute anzitempo per le dimissioni del sindaco o per un atto di sfiducia da parte dei consiglieri: un’instabilità che, in quel di Monteroni, assume i contorni di un fenomeno patologico.

L’ITER PER LO SCIOGLIMENTO DELL’ASSISE

Nella mattinata odierna, il segretario comunale Albero Maria Borredon ha notificato a tutti i consiglieri il decreto, firmato dal prefetto Cucinotta, con il quale è stato sospeso con effetto immediato il Consiglio comunale di Monteroni, nelle more della definizione del procedimento di scioglimento definitivo dell’organo che successivamente sarà disposto dal Ministero dell’Interno. Con l’atto conclusivo del Viminale, lo stesso commissario prefettizio assumerà poi le vesti di commissario straordinario.  

 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it