Monte Sabotino, il sindaco Storino ribatte: "i fondi ci sono ed i lavori termineranno presto"

“In merito al parco Adamantino solo falsità stucchevoli: i lavori di riqualificazione termineranno a breve”. Il sindaco di Monteroni, Angelina Storino, va al contrattacco dopo la nota inviata a Palazzo di Città dal consigliere di opposizione, Lino Guido, capogruppo di Volontà Popolare.

L’ex sindaco ha puntato il dito contro il cantiere fermo e l’assenza di corrente elettrica nel centro ricreativo che sorge all’interno del parco di via Monte Sabotino.

Per Storino però si tratta “dell’ennesimo attacco disperato e disarticolato da parte del gruppo di Volontà popolare. In merito ai lavori di riqualificazione di Parco Adamantino, la maggioranza ed i tecnici del comune sono stati accusati di aver addirittura finito i soldi e di non essere stati in grado di garantire, nel bel mezzo del cantiere, un luogo di ritrovo adeguatamente illuminato per la cittadinanza. Le solite stucchevoli falsità che non meriterebbero alcun commento se non fosse per la necessità morale di dare delle risposte proprio a quella cittadinanza richiamata, anche questa volta a casaccio”, attacca il primo cittadino.

Il sindaco bolla come “assolutamente falsa la circostanza secondo cui i soldi finalizzati all'esecuzione dei lavori sarebbero finiti. Gravissimo e irresponsabile - aggiunge - è, peraltro, il comportamento di chi si esibisce in affermazioni di questo tipo col solo ed inconsistente tentativo di destabilizzare il territorio e chi sta cercando quotidianamente di conferire ad esso un volto nuovo. Inoltre, i lavori saranno terminati a breve, nel rispetto dei parametri fondamentali della sicurezza. E proprio il rispetto della sicurezza mal si concilia - sostiene il primo cittadino - con la improcedibile ed irresponsabile istanza volta alla realizzazione di un luogo di ritrovo illuminato nel bel mezzo di un cantiere”.

Storino poi assicura: “I monteronesi, gli abitanti del quartiere ed i fruitori del parco dovranno avere solo un po’ di pazienza e potranno, in poco tempo, godere di un luogo completamente riqualificato e ristrutturato. Tutto questo in un contesto che ha visto il rifacimento di alcune strade e lo sviluppo di un progetto che riconosce un ruolo centrale al quartiere. Non ci fermeremo e non ci fermerà - afferma il sindaco - chi ha avuto tutto il tempo per realizzare le opere,  ma non lo ha fatto ed oggi non riesce a trovare pace. Crediamo nel lavoro e nei monteronesi. Non crediamo invece nelle chiacchiere, che lasciamo agli altri”.

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it