Si girerà tra le campagne di Monteroni una serie Tv Horror di Sky

Monteroni è pronta a fare da scenografia per la serie Sky “The Unquiet”. Gli ulivi tra Leverano e Monteroni offriranno i giusti giochi di luci ed ombre per la pellicola horror del registra brindisino-inglese James Kendall.

Il Salento colpisce ancora. Le terra tra i due mari è ormai diventata la meta più ambita quando si parla di cinema e televisione. E questa volta Monteroni diventa a pieno titolo protagonista del prestigioso palcoscenico. “The Unquiet” è la prima serie horror immaginata nel Salento e sarà composta da otto distinti episodi che seguiranno l’epopea di un gruppo di ragazze segnate da un passato difficile, accolte in una clinica sperimentale che punta all’uso creativo della mente per curare le lacerazioni interiori.

In queste difficili procedure molte di loro finiranno per confondere la finzione con la realtà. E’ quello che accadrà ad Hayley, l’ultima arrivata, protagonista dell’episodio pilota della serie. In seguito alle sue paure finirà nel trovarsi isolata in una masseria con le sue ossessioni. Come spiega lo stesso regista “mentre lei si accinge a scrivere la storia più terrificante che abbia mai sentito, assisteremo gradualmente alla sua trasformazione fisica e psichica perchè verrà progressivamente posseduta dallo stesso materiale narrativo che sta creando”.

Le campagne di Monteroni accompagneranno tutto ciò e saranno fondamentali nel rendere ancora più suggestivo il paesaggio: per una volta le strane forme degli ulivi si trasformeranno dall’ “oro del Salento” all’ “horror del Salento”.

BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it