Ustionata dai fuochi d’artificio della Focara: paura per una bimba di 6 anni

Momenti di paura per una bimba di 6 anni, di Monteroni, che ieri sera è rimasta ustionata durante lo spettacolo pirotecnico per l’accensione della tradizionale Focara di Sant’Antonio. La tragedia, fortunatamente, è stata solo sfiorata.

La piccola si trovava nelle vicinanze del falò, quando è stata colpita dalle faville dei fuochi d’artificio che erano stati piazzati sulle fascine: un pezzo incandescente si è infilato nel cappottino.

Il pianto della figlioletta ha messo in allarme i genitori, che in auto hanno accompagnato la piccola presso il Pronto soccorso dell’ospedale di Lecce, dove i medici hanno riscontrato una preoccupante lesione al petto.

La bimba è stata quindi trasferita subito al “Centro grandi ustionati” del Perrino di Brindisi, dove sono state diagnosticate ustioni di secondo grado.

Un imprevisto da brividi che si è verificato intorno alle 20.30 di ieri, nei pressi della focara allestita a Monteroni alle spalle dell’asilo Aldo Moro, quando - subito dopo l’arrivo della processione - è partita la batteria pirotecnica per l’accensione della pira.

Poche persone, solo quelle che erano a ridosso della piramide di fascine, si sono rese conto dell’accaduto. E quasi nessuno, peraltro, ha pensato a qualcosa di grave. Tutto il resto della folla è rimasto all’oscuro di tutto. Anche perché i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate sono proseguiti regolarmente e senza alcuna interruzione.

Durante il trambusto della festa e dei botti, quei frangenti di terrore sono passati quasi inosservati. 

Resta da appurare il perché di quanto accaduto: cioè, se la bambina si sia avvicinata oltremodo al falò oppure se i fuochi siano esplosi in una direzione sbagliata.

La piccola di 6 anni, dopo le cure e gli accertamenti, è stata dimessa ed ha lasciato il Perrino nel corso della notte. E per l'ustione di secondo grado al torace rischia comunque di essere sottoposta ad un intervento di chirurgia plastica. Quantomeno, sono state fortunatamente scongiurate conseguenze più gravi.  

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it