Con coltello e accetta danneggia l’auto dei genitori, denunciato un 25enne

Dà in escandescenze, impugna un coltello e un’accetta per poi scagliarsi contro l’auto del genitore. Momenti di paura in un’abitazione di Monteroni.

Dopo essersi reso protagonista di un episodio da brividi, un giovane di 25 anni è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria. In preda ad uno stato di agitazione psicofisica, ha preso di mira la Ford Fiesta del proprio genitore, danneggiando con un pugnale e un’ascia l’auto che si trovava parcheggiata all’interno del giardino di casa.

I carabinieri della stazione di Monteroni, intervenuti sul posto, sono poi riusciti a riportare alla calma il ragazzo. E nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito. Dopo le prime cure del personale del 118, il 25enne è stato trasferito in ospedale e ricoverato nel reparto di psichiatrica del Fazzi di Lecce. Accetta e coltello sono stati sequestrati. Per il giovane è scattata la denuncia a piede libero da parte dei carabinieri. 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it