Rapina a mano armata ai supermercati Mello. In due svuotano le casse e fuggono

Due rapinatori armati di fucile e con volto coperto, alle 18:15, hanno fatto irruzione nel supermercato "Mello" di via Alcide De Gasperi .


I due malviventi (giovanissimi, vestiti di nero e travisati uno con un passamontagna e l'altro con una sciarpa) hanno minacciato le cassiere e i clienti che erano in fila con la spesa. Momenti di terrore, mentre nel pieno pomeriggio di sabato l'attività era affollata di gente. La coppia di banditi ha svuotato le casse servendosi di bustoni della spazzatura. E poi si è data alla fuga.
Panico tra i presenti, che increduli e atterriti sono rimasti pietrificati sotto la minaccia del fucile spianato sotto i loro occhi, mentre nel giro di un minuto si è consumata la rapina. Arraffati in maniera repentina i contanti presenti in tutte e quattro le casse. Il bottino è in corso di quantificazione.

Gli autori dell'assalto armato si sono dileguati prima a piedi per poi disperdersi nel traffico con una Citroen C1 di colore grigio che avevano parcheggiato alle spalle del supermercato. Il titolare dell'attività, Sante Mello, ha inseguito i rapinatori, ma ha poi desistito per evitare che i banditi facessero fuoco. 
Indagano i Carabinieri del Norm e della Stazione di Monteroni intervenuti sul posto. Al vaglio le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza del market e di altri impianti presenti in zona. È caccia aperta alla coppia di banditi. Con ogni probabilità persone del posto che nel corso dell'assalto hanno tradito un'evidente parlata locale.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it