Assume alcol e droga, minaccia il suicidio e assale i carabinieri: paura in centro

Dopo un mix di alcol e droga perde le staffe e minaccia il suicidio. Poi si scaglia con calci e pugni contro i carabinieri. Momenti di paura e tensione in una palazzina del centro abitato di Monteroni.

È successo nella tarda serata di giovedì (foto di repertorio). Un uomo di mezza età ha scatenato il panico a causa del suo stato di forte alterazione psicofisica. Dopo aver assunto alcolici, farmaci e sostanze stupefacenti ha perso il controllo di sé, fino a sedersi sulla balaustra del balcone di casa minacciando di buttarsi nel vuoto.

Alcuni vicini e i carabinieri sono riusciti a bloccarlo. L’uomo, tuttavia, ha prima inveito e poi ha aggredito con calci, schiaffi e pugni chi aveva a tiro. E tra questi anche i militari della stazione di Monteroni che erano intervenuti sul posto e che sono stati successivamente medicati in ospedale. Soccorso dal personale del 118, il protagonista di questa vicenda è stato trasportato al “Santa Caterina Novella” di Galatina, sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e poi ricoverato. E ancora sotto l’effetto del miscuglio di sostanze che aveva assunto, ha acceso momenti di pericolo e trambusto anche nel nosocomio. La sua posizione è al vaglio dei carabinieri.    

videoyoutube

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it