Monteroni-Copertino, pauroso frontale sull’asfalto bagnato: tre feriti in ospedale

Micidiale carambola lungo la provinciale Monteroni-Copertino. Fortunatamente, la tragedia è stata solo sfiorata. Tre persone, tutte di Monteroni, sono state trasportate dal 118 presso l’ospedale di Copertino con codici giallo e verde.

Le loro condizioni, tuttavia, non sono gravi.  Lo scontro da brividi è avvenuto poco prima delle 16, all’altezza del primo curvone dopo il campo sportivo di Monteroni, a ridosso di “zona Monte”. Due le vetture che si sono scontrate in un pauroso frontale: una Bmw e una Fiat Punto.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, le due auto viaggiano in corsie opposte. E la Bmw, che procedeva in direzione Copertino, all’uscita della curva - complice probabilmente anche l’asfalto reso viscido dalla pioggia - ha sbandato andando a schiantarsi contro un muro di cinta, abbattuto dalla violenza dell’urto. Poi il terribile impatto con la Punto che viaggiava verso Monteroni.

Sul posto le ambulanze del 118  che hanno soccorso i feriti. I conducenti erano due giovani. Nella Punto c’era anche la madre del ragazzo che era al volante: la donna ha avuto la peggio ed ha riportato diversi traumi. La ricostruzione della dinamica è affidata ai carabinieri del Norm che sono intervenuti per i rilievi. Sul luogo dell’incidente anche il sindaco Angelina Storino. Uno scontro tremendo sull’asfalto bagnato. E che solo per un caso fortuito, non si è trasformato in tragedia.  

BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it