Viene multato e colpisce l’ausiliaria del traffico: monteronese denunciato

Viene multato, perde le staffe e arriva ad aggredire l’ausiliaria che gli aveva elevato la contravvenzione. Il fatto è accaduto, questa mattina, a Leverano.

Un uomo di 51 anni, di Monteroni, è stato denunciato a piede libero: dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

L’automobilista in questione è accusato di aver alzato le mani contro la giovane donna, ausiliare del traffico, che sarebbe stata colpita alla spalla e al braccio.  

Il monteronese aveva parcheggiato sulle strisce blu, nel centro di Leverano, senza però esporre il tagliando. E l’ausiliaria, incaricata di controllare i ticket delle auto in sosta, ha quindi elevato una sanzione di 28 euro.

Quando però l’uomo è tornato, ed ha trovato la contravvenzione sul parabrezza, si è messo alla ricerca della donna.

E, dopo averla trovata, ha inveito contro di lei brandendo la multa. Un’aggressione verbale che ben presto sarebbe sfociata, però, in qualcosa di più grave. L’automobilista, infatti, avrebbe percosso l’ausiliaria, colpendola a quanto pare con un paio di pugni tra spalle e braccio. Poi si sarebbe allontanato.

La donna ha raccontato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Leverano, che poco dopo hanno rintracciato l’uomo nella sua abitazione, a Monteroni. Il 51enne è stato quindi deferito in stato di libertà all'autorità giudiziaria.

L’ausiliaria si è poi recata al pronto soccorso dell’ospedale di Copertino, dove le hanno riscontrato alcune contusioni.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it